Hamilton: "Russell? In Mercedes grazie al duro lavoro"

Il sette volte campione del mondo ha utilizzato il suo profilo Instagram per dare il benvenuto in Mercedes a George Russell ed ha subito spronato il connazionale ad integrarsi nella squadra e crescere ulteriormente.

Hamilton: "Russell? In Mercedes grazie al duro lavoro"

Dopo aver salutato e ringraziato calorosamente Valtteri Bottas per i cinque anni trascorsi insieme, Lewis Hamilton ha scelto ancora una volta i social per dare il benvenuto a quello che sarà il suo nuovo compagno di team in Mercedes dalla prossima stagione: George Russell.

La scuderia diretta da Toto Wolff ha finalmente annunciato questa mattina l’ingaggio del giovane talento britannico con un contratto pluriennale, ed il sette volte campione del mondo ha pubblicato sul suo profilo Instagram due foto con Russell scattate in epoche differenti.

La seconda ritrae un giovanissimo Lewis Hamilton, ancora pilota McLaren, consegnare un orologio ad un George Russell poco più che bambino, e proprio questa foto ha ispirato la dedica social di Lewis.

 

“Voglio prendermi un momento per dare il benvenuto a George Russell nel team. Mi ricordo di averlo incontrato quando era ancora adolescente e sognava un giorno di diventare un pilota di Formula 1”.

“Avevo appena raggiunto il mio sogno di arrivare in F1 e so cosa significa questo giorno per lui e come ci si può sentire. È un grande esempio per tutti i ragazzi là fuori ed ha dimostrato che quando si inseguono i sogni col cuore questi si avverano”.

“Ha guadagnato un posto nella squadra lavorando duramente. Non vedo l’ora di vederlo crescere come pilota in questo grande team ed insieme portare la Mercedes sempre più in alto. Ci vediamo l’anno prossimo!”.

Ovviamente nel 2022 l’attenzione di tutti sarà puntata proprio sulla sfida interna alla Mercedes tra l’allievo Russell ed il maestro Hamilton, ma senza dubbio la scelta del team della Stella di far firmare a George un contratto pluriennale indica la volontà di avere già in casa l’erede di Lewis quando il sette volte campione del mondo deciderà di appendere il casco al chiodo.

condivisioni
commenti
Wolff: "Bottas meritava di rimanere. Russell imparerà da Lewis"

Articolo precedente

Wolff: "Bottas meritava di rimanere. Russell imparerà da Lewis"

Prossimo Articolo

Monza: per Mercedes ultima chiamata. Red Bull teme l'imprevisto

Monza: per Mercedes ultima chiamata. Red Bull teme l'imprevisto
Carica commenti
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021