Hamilton: "Ripaghiamo i fan di Spa con una gara gratuita"

Dopo quanto accaduto domenica scorsa, Lewis Hamilton ha chiesto che i fan presenti a Spa possano essere rimborsati con un ingresso gratuito in circuito. Della stessa idea è anche George Russell.

Hamilton: "Ripaghiamo i fan di Spa con una gara gratuita"

I fan che hanno affollato il tracciato di Spa-Francorchamps domenica scorsa sono rimasti delusi per una gara di appena due giri completi dietro la safety car scattata dopo oltre tre ore di interruzione.

Quanto avvenuto la scorsa settimana ha segnato un nuovo record per la Formula 1 come gara più breve della storia, battendo il precedente primato del GP di Austalia ’91 durato soli 14 giri.

Molti piloti, poi, sono rimasti perplessi quando è stato deciso di assegnare metà punteggio. Max Verstappen è così riuscito a ridurre il distacco in classifica da Lewis Hamilton portandosi a sole 3 lunghezze dal pilota della Mercedes.

Il sette volte campione del mondo ha definito quella di domenica scorsa una farsa ed ha sottolineato come la decisione di compiere pochi giri dietro la safety car sia stata presa solo per motivi commerciali.

Hamilton ha poi chiesto ai vertici della Formula 1 di rimborsare i fan, ma se una riprogrammazione del GP di Spa quest’anno non sembra essere possibile, una soluzione, secondo il pilota della Mercedes, sarebbe quella di offrire una gara gratuita agli spettatori.

“Amo questo posto e se si riuscisse a trovare una data in cui non ci sia il rischio pioggia per offrire una gara gratis ai fan sarebbe fantastico”.

L’idea di Hamilton è stata sostenuta da George Russell. Il pilota della Williams proprio a Spa-Francorchamps è riuscito a conquistare il primo podio in carriera.

“Se dovessimo tornare a Spa quest’anno non avrei nulla in contrario. È uno dei migliori circuiti al mondo e ci sono tanti fan che amano la Formula 1 e non hanno avuto l’opportunità di vedere lo spettacolo per cui erano venuti”.

“Offrire loro una gara gratuita sarebbe forse un modo per ripagarli per quanto accaduto”.

A differenza di quanto spesso accade in IndyCar ed in NASCAR, la Formula 1 non è stata in grado di posticipare la gara al lunedì a causa dell’elevato numero di persone coinvolte nell’evento.

Il presidente della FIA, Jean Todt, ha rivelato che i responsabili della F1 si incontreranno con i team ad inizio del prossimo mese per discutere di un possibile cambiamento regolamentare così da evitare il ripetersi di quanto accaduto domenica scorsa.

condivisioni
commenti
Ceccarelli: “Nei box di Spa non c’era l’attesa per un GP”

Articolo precedente

Ceccarelli: “Nei box di Spa non c’era l’attesa per un GP”

Prossimo Articolo

Russell esalta de Vries: "Merita una chance in Formula 1"

Russell esalta de Vries: "Merita una chance in Formula 1"
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021