Hamilton può cambiare una gomma danneggiata in Q2 per la gara

Lewis Hamilton potrà sostituire l'anteriore prima del via del GP d'Europo, dopo che la FIA ha autorizzato il cambio di quella che ha danneggiato nelle qualifiche.

Il campione del mondo ha spiattellato il set con cui aveva ottenuto il suo miglior tempo in Q2, che era quello con cui per regolamente avrebbe dovuto iniziare la gara di Baku.

Con questo set danneggiato e potenzialmente insicuro, è stato chiesto alla FIA di esaminarlo per capire se poteva essere sostituito o meno.

L'articolo 24.4g del regolamento sportivo recita: "Qualsiasi pneumatico danneggiato durante la Q2 sarà ispezionato dal delegato tecnico FIA che deciderà, a sua assoluta discrezione, se potrà essere sostituito o meno e, in caso affermativo, con quali pneumatici dovrà essere sostituito".

La Pirelli ha confermato questa mattina è arrivata l'approvazione.

Resta inteso che Hamilton avrà una anteriore sinistra con le stesso chilometraggio di quella con cui si era qualificato, anche se al momento non è chiaro quale sarà.

Potrebbe essere della sua allocazione originale, alcune delle quali sono già state riconsegnate alla Pirelli dopo le prove libere.

Hamilton ha tre set di gomme supersoft disponibili per la gara, mentre il compagno di squadra Nico Rosberg è riuscito a risparmiarne un set nuovo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Europa
Circuito Streets of Baku
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie