Hamilton: "Posso correre almeno altri cinque mondiali di Formula 1"

condivisioni
commenti
Hamilton: "Posso correre almeno altri cinque mondiali di Formula 1"
Di:
4 giu 2019, 14:53

Il penta campione è stato il protagonista del talk show condotto da David Letterman sulla piattaforma Nextflix: è stato intervistato prima dell'avvio della stagione che sta conducendo e sembra intenzionato a battere tutti i record

“Sono pazzescamente determinato a vincere”. Lewis Hamilton non sembra aver alcuna intenzione di chiudere con la Formula 1, anzi, l’euforia da successo accresce il suo desiderio di proseguire una carriera stellare.
“Michael (Schumacher) si è ritirato la prima volta a 38 anni, e poi a 43. Credo di avere ancora del tempo davanti, posso correre almeno altri cinque Mondiali”.

Hamilton è stato il protagonista del talk show condotto da David Letterman sulla piattaforma Nextflix, una lunga intervista (registrata prima del via del Mondiale 2019) in cui il cinque volta campione del Mondo ha confermato di non avere mai preso in considerazione il ritiro.

“Potrei fermarmi immediatamente, nessuno mi obbliga a correre, ma la mia fame di vittorie è molto grande. E poi se mi fermassi ora sentirei di aver gettato al vento una chance, e io sono un pilota che ha lavorato molto sin dalla mia infanzia per arrivare dove sono. Quindi continuerò a fare ciò che faccio fino al giorno in cui non lo troverò più divertente”.

Gli amanti delle statistiche sono avvisati: se Lewis proseguirà come nelle intenzioni, in altre quattro o cinque stagioni ai record che già detiene è destinato ad aggiungerne molti altri, ritoccando primati che sembravano inattaccabili.

Non è un caso che Hamilton abbia sottolineato che andrà avanti fino a quando si divertirà, perché secondo Lewis la generazione attuale di piloti è fisicamente preparatissima, e potrebbe anche superare i 40 anni senza pagare alcun dazio.

Ma c’è il logorio psicologico, soprattutto per chi è stato quasi costantemente in lotta per il Mondiale, e mantenere la gioia di scendere in pista diventa una componente fondamentale.

“Dal punto di vista mentale il nostro sport è estremamente impegnativo – ha sottolineato – ciò che facciamo non ha solo aspetti divertenti. Quando vinci sei euforico e gratificato, ma nell’arco di una stagione ci sono fasi in cui si scende velocemente, periodi negativi in cui devi restare calmo e stabile, altrimenti è difficile risalire. Non è facile”.

Ma nel rendimento che Hamilton sta assicurando alla Mercedes per ora di segni d’usura non c’è traccia, così come di cali di performance.

Al contrario, Lewis nel tempo ha imparato ad ottimizzare tutto il possibile, e lo ha fatto (a differenza di alcuni piloti del passato) senza perdere smalto. E soprattutto, al contrario dei giudizi sommari stilati davanti ad una foto social, Hamilton resta un grande appassionato di Formula 1, con una dedizione ed una motivazione che hanno pochi eguali nel paddock.

Se così non fosse, come ha sottolineato, non avrebbe ostacoli nel salutare tutti ed essere decisamente gratificato con quanto già messo in bacheca.

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, in piscina dopo la gara

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, in piscina dopo la gara
1/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, riceve le congratulazioni di Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, riceve le congratulazioni di Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione
2/17

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia sul podio
3/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia dopo la gara

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia dopo la gara
4/17

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, terza posizione, Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, e il team Mercedes festeggia

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, terza posizione, Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, e il team Mercedes festeggia
5/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia al Parc Ferme

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia al Parc Ferme
6/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
7/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, fa un contatto con il leader Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, alla fine della gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, fa un contatto con il leader Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, alla fine della gara
8/17

Foto di: Hasan Bratic / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, solleva il casco in tributo di Niki Lauda

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, solleva il casco in tributo di Niki Lauda
9/17

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, con il suo trofeo

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, con il suo trofeo
10/17

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, arriva nel paddock

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, arriva nel paddock
11/17

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, firma autografi ai tifosi

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, firma autografi ai tifosi
12/17

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
13/17

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

I modelli mostrano i cartelli che fanno parte del pre gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia nel parco chiuso

I modelli mostrano i cartelli che fanno parte del pre gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia nel parco chiuso
14/17

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, arriva a bordo di una moto, facendo fumare le gomme

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, arriva a bordo di una moto, facendo fumare le gomme
15/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
16/17

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

I partenti in prima fila, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, e il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

I partenti in prima fila, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, e il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
17/17

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Mercato F1: Vettel non si ritira e Red Bull vuole tenere Gasly

Articolo precedente

Mercato F1: Vettel non si ritira e Red Bull vuole tenere Gasly

Prossimo Articolo

Robert Kubica: la favola di Montreal fra la grande paura e la vittoria in Canada

Robert Kubica: la favola di Montreal fra la grande paura e la vittoria in Canada
Carica commenti