Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
02 lug
-
05 lug
FP1 in
106 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
120 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
134 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
162 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
169 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
183 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
218 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
225 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
239 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
253 giorni

Hamilton: "Oggi ho lottato contro la mia Mercedes, dobbiamo trovare il giusto set-up"

condivisioni
commenti
Hamilton: "Oggi ho lottato contro la mia Mercedes, dobbiamo trovare il giusto set-up"
Di:
12 apr 2019, 12:34

Il cinque volte campione del mondo ha chiuso la seconda sessione di Libere con il quarto tempo ed un gap di 7 decimi da Bottas. Hamilton non lancia nessun allarme, ma chiede al proprio team di lavorare sodo per trovare un set-up corretto.

Mentre Bottas è stato in grado di chiudere in testa la seconda sessione di prove libere, Hamilton ha accusato un gap di 7 decimi dal compagno di team ottenendo il quarto riferimento.

Entrambi i piloti si sono detti certi che l’ottimo livello di downforce della Mercedes W10 consentirà di lottare ad armi pari con la Ferrari in questo weekend, ma il cinque volte ha voluto sottolineare come per lui sia necessario lavorare sodo per estrarre ancora del potenziale dalla propria monoposto.

“Oggi ho lottato con la vettura. Abbiamo ancora molto lavoro da fare, soprattutto dalla mia parte, mentre Valtteri sembra trovarsi a proprio agio con la monoposto”.

“Dovremo lavorare duramente questa sera per apportare alcune modifiche che spero ci possano consentire di essere più forti domani. La Mercedes ha il passo per lottare nelle posizioni di vertice, ma dobbiamo riuscire a trovare il set-up corretto”.

“E’ bello vedere quanto noi, le Red Bull e le Ferrari siamo vicini. Come ci aspettavamo, le Ferrari hanno una grande velocità di punta sui rettilinei, ma i tempi complessivi sono davvero ravvicinati e sono certo che anche domani vedremo gli stessi valori”.

Valtteri Bottas ha voluto sottolineare il vantaggio della Ferrari nella velocità di punta, ma crede che la Mercedes possa annullare questo gap grazie alla particolare natura del tracciato di Shanghai.

“Le Ferrari sembrano essere più veloci di noi nei rettilinei, ma noi abbiamo una vettura migliore nella maggior parte delle curve”.

“Abbiamo ancora dei margini di miglioramento, ma sappiamo che anche gli altri lavoreranno sulle proprie vetture. Dobbiamo aspettare la giornata di domani per vedere quanto saremo cresciuti rispetto ai nostri rivali”.

“Secondo le previsioni meteo, il vento cambierà direzione nei prossimi due giorni e questo potrà rendere le cose complicate così come visto in Bahrain. Questo fattore potrà rendere il weekend interessante”.

Scorrimento
Lista

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, in pit lane

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, in pit lane
2/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
3/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
5/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
7/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, in pit lane

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, in pit lane
8/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
9/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
13/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
14/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
15/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
16/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
18/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
19/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
20/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Ferrari: dove osano le Rosse per andare a sfidare le Mercedes alla pari

Articolo precedente

Ferrari: dove osano le Rosse per andare a sfidare le Mercedes alla pari

Prossimo Articolo

La Red Bull ha capito i problemi della RB15 e in Spagna arriverà un nuovo pacchetto

La Red Bull ha capito i problemi della RB15 e in Spagna arriverà un nuovo pacchetto
Carica commenti