Hamilton K.O. in Q1: "Non sono abituato a certi incidenti..."

condivisioni
commenti
Hamilton K.O. in Q1: "Non sono abituato a certi incidenti..."
Di:
11 nov 2017, 17:15

Clamorosa eliminazione in Q1 a San Paolo del Brasile per il neo Campione del Mondo, che alla curva 6-7 è finito rovinosamente nelle barriere danneggiando la sua Mercedes con la quale domani dovrà partire dal fondo.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 dopo l'incidente in Q1
La monoposto incidentata di Lewis Hamilton, Mercedes-Benz F1 W08 viene recuperata in Q1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes-Benz F1 W08
La monoposto incidentata di Lewis Hamilton, Mercedes-Benz F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, torna ai box dopo l'incidente
La monoposto incidentata di Lewis Hamilton, Mercedes-Benz F1 W08 viene recuperata in Q1

Lewis Hamilton è stato subito protagonista delle Qualifiche del Gran Premio del Brasile, ma questa volta non per aver conquistato la pole position.

Il neo Campione del Mondo è finito rovinosamente a muro alla curva 6-7 di Interlagos al primo giro veloce della Q1, tradito da una spanciata della sua Mercedes e dalle gomme supersoft ancora fredde.

Clamorosa eliminazione quindi per l'inglese, che non si trovava fuori già nella prima manche dal Gran Premio del Belgio del 2016, e domani sarà costretto ad una rimonta dal fondo dello schieramento non avendo segnato alcun tempo cronometrato.

"Sono cose che succedono, domani cercherò di divertirmi e basta partendo dal fondo, anche se effettivamente questa è una situazione piuttosto insolita per me", ha commentato Hamilton, che fortunatamente è uscito incolume dall'impatto con le barriere, cosa che non si può certo dire della sua W08, visibilmente danneggiata nella parte sinistra.

"E' accaduto tutto molto velocemente, quindi non so che dire. Non è stato per via delle condizioni della pista, ce le aspettavamo così, di fatto è stato il primo errore che ho commesso in questa stagione. Ripeto, non sono abituato ad avere certi incidenti, ma ogni sfida va affrontata e superata, è questo il sale della vita; cerco di non pensare troppo in negativo, tutto qui".

Il fatto di partire dall'ultimo posto della griglia potrebbe indurre la Mercedes a cambiare il motore sulla Freccia d'Argento di Lewis, che però non vuole pensare a tatticismi particolari.

"Sinceramente non ci abbiamo pensato e per me non è necessario, sarebbe una perdita di tempo e denaro, dunque non vedo perché dovremmo cambiare una power-unit che funziona benissimo e ha dimostrato di essere molto competitiva".

 

Prossimo Articolo
Paura in Brasile: rapina a mano armata al team Mercedes

Articolo precedente

Paura in Brasile: rapina a mano armata al team Mercedes

Prossimo Articolo

GP Brasile: sbatte Hamilton, la pole è di Bottas davanti a Vettel

GP Brasile: sbatte Hamilton, la pole è di Bottas davanti a Vettel
Carica commenti