Hamilton: "Non so quanto sia il gap, ma non sono vicino"

Il pilota della Mercedes ha chiuso al quarto posto entrambe le sessioni di prove libere di oggi, ma sta ancora prendendo le misure al circuito di Losail ed ha anche danneggiato l'ala anteriore della sua W12. Si sente pronto però per un altro duello ruota a ruota con Max Verstappen.

Hamilton: "Non so quanto sia il gap, ma non sono vicino"

La prima giornata di prove del Gran Premio del Qatar non è stata particolarmente brillante per Lewis Hamilton, che ha staccato il quarto tempo in entrambe le sessioni di prove libere disputare a Losail, un tracciato completamente inedito per la Formula 1.

Il pilota della Mercedes sembra aver faticato più del compagno di box Valtteri Bottas a prendere le misure al circuito alle porte di Doha, chiudendo con un gap di oltre quattro decimi, ma soprattutto alle spalle del rivale nella corsa al titolo Max Verstappen, che tra i motorizzati Honda pare aver trovato un ottimo alleato in Pierre Gasly, secondo sia in FP1 che in FP2.

Quando gli è stato chiesto se si sente pronto in ottica qualifica, il sette volte campione del mondo ha detto: "Non so nemmeno quanto sia grande il divario, ma sono indietro e non sono sicuramente vicino".

Il pilota britannico deve ancora capire se il problema sia dovuto più al suo stile di guida da sistemare o alla vettura, che in questa prima giornata ha accusato anche qualche danno all'ala anteriore.

Leggi anche:

"Per quanto riguarda la guida, la situazione è ok. Però sono tutte curve ad alta velocità, quindi è dura dal punto di vista fisico. Ma la pista mi piace, non vedo nessun vero problema. E' vero che abbiamo avuto qualche piccolo danno, penso solo dovuto ai cordoli. Ma niente di troppo serio, o almeno spero".

Lewis poi ha evitato di entrare in qualsiasi genere di polemica riguardo all'esito della revisione richiesta dalla Mercedes per il suo ruota a ruota con Verstappen alla curva 4 di Interlagos, con la FIA che ha deciso di non prendere alcun provvedimento nei confronti del rivale della Red Bull.

"Non ho alcun pensiero al riguardo, perché non sono stato coinvolto, quindi mi sono concentrato sul mio fine settimana".

Di una cosa però non ha dubbi: è impaziente di continuare questo duello, perché ha risposto con un "Sì" deciso sulle domande a riguardo. Quello che deve capire è se il pacchetto formato da lui e la Mercedes basteranno questo fine settimana per riuscirci.

"Non ne ho idea. Al momento, come ho detto, sono un po' lento, quindi dovremo capirlo stasera", ha concluso.

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
1/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
2/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
6/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
7/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
8/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
11/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
12/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
15/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
16/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
18/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Haas VF-21, Mick Schumacher, Haas VF-21, e Lewis Hamilton, Mercedes W12
Nikita Mazepin, Haas VF-21, Mick Schumacher, Haas VF-21, e Lewis Hamilton, Mercedes W12
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
22/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Podcast | Bobbi: "Ecco come Mercedes può conquistare la pole"
Articolo precedente

Podcast | Bobbi: "Ecco come Mercedes può conquistare la pole"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Bene il passo gara, ci manca qualcosa per la Qualifica"

Leclerc: "Bene il passo gara, ci manca qualcosa per la Qualifica"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022