Hamilton: "Non capisco il senso della nuova curva 10"

Il pilota della Mercedes è stato il più veloce nella prima giornata di prove a Barcellona, ma non si è sbilanciato sul potenziale della sua W12. Ha però lasciato intendere che non pensa che la nuova curva 10 del tracciato catalano sia un gran passo avanti.

Hamilton: "Non capisco il senso della nuova curva 10"

Lewis Hamilton è sempre molto criptico al venerdì e non ha fatto eccezioni neppure oggi a Barcellona, nonostante abbia fatto segnare il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Spagna.

Il pilota della Mercedes si è limitato a parlare di una giornata positiva, sottolineando però di potere e di voler migliorare il setting della sua W12 in vista della giornata di domani.

"E' stato un buon inizio di weekend. La pista è fantastica e il bilanciamento è simile a quello che abbiamo avuto nell'ultima gara. Sembra che siamo tutti vicini, ma che abbiamo anche un buon ritmo", ha detto il sette volte campione del mondo.

Leggi anche:

Da fuori la sensazione è che in Mercedes abbiano trovato con una certa facilità un buon bilanciamento, ma Lewis ha ribadito che c'è ancora da lavorare.

"Credo che con questa macchina non sarà mai facile, ma iniziamo a capirla e sappiamo in che direzione dobbiamo andare dal punto di vista del bilanciamento. Per questo spero che, analizzando i dati delle due sessioni di oggi, possiamo realizzare un set-up migliore per domani".

Le Red Bull sono parse un po' più in difficoltà, con Verstappen che è solo nono, non essendo riuscito a chiudere la simulazione di qualifica. Lewis però preferisce non fidarsi.

"Noi ci concentriamo solo sul nostro lavoro. Ma è incredibile vedere i progressi che stanno facendo Ferrari e McLaren, come anche la Alpine. E' fantastico vederli così forte, ma questo mette più pressione anche a noi".

Pur senza sbilanciarsi troppo anche qui, Hamilton è stato tra quelli che ha lasciato intendere di non gradire troppo la nuova curva 10 del tracciato catalano, perché teme che possa rappresentare addirittura un peggioramento in ottica gara.

 

"Non ha lo stesso grip del resto della pista, ma penso che aumenterà. Non capisco davvero quale sia il senso di questa curva. E' molto più veloce, ma non mi ci sono mai trovato vicino ad un'altra macchina, quindi non vi saprei dire se è meglio o peggio in ottica gara", ha spiegato.

"Prima c'era una curva molto lenta, che potenzialmente offriva un punto di sorpasso, ma dopo un rettilineo troppo corto. Quindi non so, speriamo almeno che permetta di rimanere più vicino alla vettura che ti precede nel settore finale. Se fosse così, potrebbe dare un vantaggio sul rettilineo principale", ha concluso.

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
1/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
2/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
3/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
4/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
5/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
6/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
7/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
8/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
9/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes
10/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
11/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
12/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
13/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
14/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams FW43B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
George Russell, Williams FW43B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
15/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
16/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12
Lewis Hamilton, Mercedes W12
17/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes in conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes in conferenza stampa
18/18

Foto di: FIA Pool

condivisioni
commenti
Bottas: "Io e Lewis vicini, la differenza la faranno i centesimi"

Articolo precedente

Bottas: "Io e Lewis vicini, la differenza la faranno i centesimi"

Prossimo Articolo

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna
Carica commenti
Ceccarelli: "La sosta aiuta: più tecnica, meno tecnicismi" Prime

Ceccarelli: "La sosta aiuta: più tecnica, meno tecnicismi"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano i molteplici fatti che hanno caratterizzato il Gran Premio d'Ungheria. Tra questi, anche la "guerra di nervi" innescata da Lewis Hamilton nei confronti di Max Verstappen, suo diretto contendente al titolo. A chi gioverà di più la pausa estiva? Lo scopriremo in Belgio.

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

Formula 1
3 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021