Hamilton: "Niente scuse se le gare di F.1 sono peggio di quelle di F.2"

condivisioni
commenti
Hamilton:
Adam Cooper
Di: Adam Cooper
Tradotto da: Matteo Nugnes
06 dic 2017, 13:03

Lewis Hamilton ha detto che la Formula 1 non ha scusanti se ha delle vetture che fanno meno rumore e danno vita a gare meno spettacolari rispetto a quelle della Formula 2.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Jake Humphrey, Derek Warwick
Lewis Hamilton
Lewis Hamilton
Paddy Hopkirk, Lewis Hamilton, Derek Warwick

Parlando alla cerimonia dei BRDC Awards, alla quale era presente anche Chase Carey, Hamilton ha detto di voler vedere dei motori più rumorosi, gomme più grandi e la possibilità di seguire la vettura che ti precede. Inoltre ha invitato gli organizzatori a domandarsi come mai la categoria minore sia in grado di fornire spesso uno spettacolo migliore.

"Dal punto di vista del pilota, tu vorresti solo avere la possibilità di correre sempre a contatto come nei kart" ha detto Hamilton. "Credo che il kart rimanga la forma più bella di gare, perché puoi stare sempre vicinissimo".

"Le vetture di quest'anno credo che siano le migliori che io abbia mai guidato, ma credo che il prossimo passo per Ross Brawn e Chase Carey debba essere quello di fare in modo che quelle che arriveranno nel 2021 siano più 'grezze'".

"Spero che facciano delle vetture più rumorose, con gomme più grandi. Per esempio, perché Jackie Stewart aveva delle gomme enormi e noi queste più piccole? Forse con un po' meno downforce, potremmo anche correre più vicini".

"Non c'è una ragione per cui una GP2 o una F2 debba fare più rumore e sia anche in grado di offrire uno spettacolo migliore, stando più vicine tra loro".

Il quattro volte campione del mondo ritiene che la Formula 1 continui ad essere staccata da altri sport in termini di riconoscimento globale, ma ha elogiato i nuovi proprietari per il loro tentativo di intraprendere nuove strade.

"Penso che tutti abbiano un'opinione in proposito" ha detto Hamilton. "Non si tratta di quello che voglio, è solo che la F.1 è rimasta un po' indietro rispetto agli altri sport, nonostante sia uno sport davvero speciale".

"Se si guarda alla NFL, al calcio e a tutti questi altri sport che sono più riconosciuti a livello globale, credo che la Formula 1 debba avere lo scopo di provare ad eguagliarli".

"Penso che la cosa più grandiosa che Chase e la Liberty stanno portando qualcosa di nuovo quest'anno, mentre stanno continuando a cercare di capire questo sport e cosa vogliono i tifosi".

Prossimo articolo Formula 1
La Formula 1 modifica il sistema delle penalità in griglia

Previous article

La Formula 1 modifica il sistema delle penalità in griglia

Next article

Todt: "La regola dei 3 motori per il 2018 non sarà modificata!"

Todt: "La regola dei 3 motori per il 2018 non sarà modificata!"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton Shop Now
Team Mercedes
Autore Adam Cooper
Tipo di articolo Ultime notizie