Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
19 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
62 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
75 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
79 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
97 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
110 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
138 giorni
05 set
Gara in
145 giorni
12 set
Gara in
152 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
166 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
180 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
195 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
202 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
243 giorni

Hamilton: la "spia" che svela i dettagli del parco chiuso

Philipp Brandle, ex ingegnere Mercedes, ha svelato come Lewis Hamilton cerchi di scoprire tutti i dettagli delle vetture in parco chiuso per svelare successivamente tutti i segreti al team.

Hamilton: la "spia" che svela i dettagli del parco chiuso

Tenere d’occhio le novità tecniche e tutto ciò che fanno le squadre rivali è uno degli aspetti chiave della Formula 1 ed è anche il motivo per cui i team ingaggiano fotografi spia per catturare primi piani delle altre auto e perché esistono regole che indicano quali tecniche e tecnologie - come le scansioni con telecamere 3D - sono effettivamente consentite.

Mentre le squadre fanno del loro meglio per mantenere segreti i propri progetti – e questo è il motivo per cui spesso si vedono i meccanici che si piazzano in blocco davanti alle monoposto sulla griglia o nei garage - c'è una parte del weekend di gara dove le cose sono più libere.

Nel parco chiuso le auto sono tenute ferme in uno spazio aperto prima delle ispezioni post-evento, e c'è poco che le squadre possano fare per tenere lontani gli occhi indiscreti.

Anche se c'è un gentleman’s agreement secondo il quale i team non scattano foto spia ravvicinate delle vetture, nulla impedisce ai piloti di avvicinarsi alle monoposto per dare un'occhiata.

Più volte Sebastian Vettel è stato visto controllare i dettagli della Mercedes, anche abbassandosi per gettare lo sguardo nelle parti sottostanti della monoposto, ed anche Lewis Hamilton è noto per avere un buon occhio per individuare i dettagli.

Generalmente si potrebbe pensare che qualsiasi informazione portata da un pilota al proprio team in queste occasioni sia di minima utilità, ma in realtà, in alcune occasioni, i piloti possono accorgersi di dettagli inestimabili che possono spingere una squadra a lavorare su un particolare in grado di fare la differenza.

Uno degli ex ingegneri della Mercedes ha ora svelato il tipo di feedback che un pilota come Hamilton può dare, e ha offerto un esempio che evidenzia l'attenzione del campione del mondo ai più piccoli dettagli.

Philipp Brandle ha lavorato sulla macchina di Hamilton fino alla fine del 2019 e, durante una recente apparizione su ServusTV durante il weekend del Gran Premio del Bahrain, è stato pieno di lodi per i suggerimenti che Hamilton ha spesso fornito alla squadra.

"Lewis è una super spia. Osserva tutto molto da vicino", ha dichiarato Brandle.

"Per esempio, una volta c'è stato un momento, prima della premiazione a podio, dove i piloti stavano bevendo un drink. Ha notato che su una tuta di un suo rivale erano presenti meno cavi ed ha capito che questo dettaglio sarebbe stato fondamentale per risparmiare peso perché realmente ogni dettaglio conta in Formula 1”.

"Così ci ha informato del fatto che l'altra squadra aveva adottato un cablaggio più corto e una spina più piccola. Lui guarda ai dettagli come questo, ed è abbiamo subito adottato questa soluzione".

Anche l'ex pilota di F1 Nico Hulkenberg ha affermato come i piloti sentano la responsabilità di tenere d'occhio qualsiasi cosa di interessante che hanno individuato sulle auto rivali in quei momenti del parco chiuso.

"Si raccolgono tutte le informazioni possibili", ha dichiarato a ServusTV. "Guardi come vengono applicate sulle altre vetture e poi le passi ai tuoi ingegneri sperando che possano farci qualcosa per rendere la tua auto più veloce".

Lewis Hamilton, Mercedes, 1° posto, sul podio con il trofeo

Lewis Hamilton, Mercedes, 1° posto, sul podio con il trofeo
1/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, festeggia la vittoria sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes, festeggia la vittoria sul podio
2/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, 2a posizione, Lewis Hamilton, Mercedes, 1a posizione, Valtteri Bottas, Mercedes, 3a posizione e il delegato della Mercedes festeggiano sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, 2a posizione, Lewis Hamilton, Mercedes, 1a posizione, Valtteri Bottas, Mercedes, 3a posizione e il delegato della Mercedes festeggiano sul podio
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes

Lewis Hamilton, Mercedes
4/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes

Lewis Hamilton, Mercedes
5/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B
6/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, con i trofei

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, con i trofei
7/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, festeggia al Parc Ferme

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, festeggia al Parc Ferme
8/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Auto di Lewis Hamilton, Mercedes W12, in garage

Auto di Lewis Hamilton, Mercedes W12, in garage
9/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, effettua un pit stop

Lewis Hamilton, Mercedes W12, effettua un pit stop
10/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, sul podio con un compagno di squadra e il trofeo costruttori

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, sul podio con un compagno di squadra e il trofeo costruttori
11/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, versa Champagne sul suo compagno di squadra sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, versa Champagne sul suo compagno di squadra sul podio
12/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, viene intervistato

Lewis Hamilton, Mercedes, viene intervistato
13/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, e Valtteri Bottas, Mercedes, terzo classificato, sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, e Valtteri Bottas, Mercedes, terzo classificato, sul podio
14/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, e Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato, e Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, sul podio
15/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, festeggia con il team al Parc Ferme

Lewis Hamilton, Mercedes, primo classificato, festeggia con il team al Parc Ferme
16/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12 festeggia la vittoria sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes W12 festeggia la vittoria sul podio
17/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, 1 ° posto, festeggia con la sua squadra nel Parc Ferme

Lewis Hamilton, Mercedes, 1 ° posto, festeggia con la sua squadra nel Parc Ferme
18/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Il vincitore Lewis Hamilton, Mercedes in conferenza stampa

Il vincitore Lewis Hamilton, Mercedes in conferenza stampa
19/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes e Valtteri Bottas, Mercedes in conferenza stampa

 Lewis Hamilton, Mercedes e Valtteri Bottas, Mercedes in conferenza stampa
20/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes e Valtteri Bottas, Mercedes in conferenza stampa

Lewis Hamilton, Mercedes e Valtteri Bottas, Mercedes in conferenza stampa
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21
22/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Podcast: Brasile 2003, Fisichella racconta la sua prima e "pazza" vittoria in F1

Articolo precedente

Podcast: Brasile 2003, Fisichella racconta la sua prima e "pazza" vittoria in F1

Prossimo Articolo

AlphaTauri: novità aerodinamiche da Imola a Barcellona

AlphaTauri: novità aerodinamiche da Imola a Barcellona
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Autore Jonathan Noble
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Formula 1
11 apr 2021
Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021
Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo? Prime

Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo?

La squadra campione del mondo ha vinto con Hamilton il primo GP 2021, ma è indubbio che la W12 non ha dato l'impressione di essere stata la monoposto più competitiva in Bahrain. Anche l'Aston Martin è parsa sotto tono dopo il cambio delle norme aerodinamiche: i tecnici hanno parlato di particolari difficoltà con l'assetto Rake, mentre la sensazione è che i problemi stiano altrove.

Formula 1
7 apr 2021
Ceccarelli: “Quando i piloti di F1 non curavano la preparazione” Prime

Ceccarelli: “Quando i piloti di F1 non curavano la preparazione”

Torna la rubrica del mercoledì mattina di Motorsport.com. In compagnia del Direttore Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo a conoscere i segreti dietro la preparazione atletica richiesta a ciascun pilota di Formula 1

Formula 1
7 apr 2021