Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP d'Australia

Hamilton: "La Mercedes non ha detto stronz... sul distacco dalla Ferrari"

Il campione del mondo in carica Lewis Hamilton ha detto senza mezzi termini che lui e la Mercedes non dicevano bugie durante i test invernali riguardo al gap che attualmente li separa dalla Ferrari.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, durante la conferenza stampa

La Ferrari SF90 è stata ampiamente considerata il punto di riferimento durante i test invernali della Formula 1 2019 e a Barcellona Hamilton aveva suggerito che il distacco della Mercedes potesse essere di poco inferiore al mezzo secondo.

Poco dopo, tuttavia, anche le Frecce d'Argento sono riuscite a concretizzare un importante passo avanti, con il pilota britannico che ha chiuso a soli 3 millesimi dal miglior crono assoluto di Sebastian Vettel.

In vista del Gran Premio d'Australia, Hamilton ha dichiarato che lo stato di forma della sua squadra non è difficile da leggere ed ha insistito sul fatto che il team non sta facendo alcun tipo di gioco mentale con gli avversari.

"Penso che lo stato di forma della Mercedes sia abbastanza chiaro, anche se è difficile sapere che lavoro abbiano fatto tutti, quindi non sapremo i valori reali fino a quando non scenderemo in pista domani".

"E in qualifica di solito si ottiene una foto ancora migliore. Nelle prime gare si inizia veramente a farsi un'idea dei valori di tutti quanti".

"Ma abbiamo detto che abbiamo del lavoro da fare e non stavamo dicendo str......, è la verità. Abbiamo del lavoro da fare".

Leggi anche:

Sembra dello stesso parte anche il compagno di squadra Valtteri Bottas, che ha parlato di una Ferrari probabilmente "più stabile" rispetto alla W10, ribadendo però che questa è una grande motivazione per crescere per la Mercedes.

"Riesco a vedere le persone molto motivate, anche se non siamo i più veloci in questo momento, c'è una grande etica del lavoro all'interno della squadra".

"Sicuramente quando sono stato in fabbrica la settimana scorsa, ho visto che le persone stanno facendo davvero un sacco di sforzi e stanno cercando di migliorare il nostro pacchetto".

"La situazione è un po' diversa dagli ultimi anni. Normalmente siamo abbastanza forti nei test di Barcellona e negli ultimi due anni abbiamo visto che la Ferrari qui è sempre forte".

"Ora però sappiamo che sono davvero forti in generale e che dobbiamo migliorare se vogliamo batterli".

Bottas ha anche insistito sul fatto che la Mercedes ha fatto un buon passo avanti dopo la fine dei test, nonostante la W10 non sia più scesa in pista.

"Oggigiorno in Formula 1, la quantità di dati che devi analizzare dopo settimane di test è veramente enorme, quindi è stato utile avere qualche giorno per lavorare dopo i test".

"Penso che abbiamo già fatto dei miglioramenti, anche se non abbiamo fatto un singolo giro dopo i test. Sono convinto però che ogni squadra abbia imparato molto dalle prove in Spagna, anche se è solo una supposizione per il pomento".

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, durante la conferenza stampa
Max Verstappen, Red Bull Racing e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, durante la conferenza stampa
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, posa per una foto con una tifosa
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, firma autografi ai tifosi
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, firma la parete del GP d'Australia
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, parla con i media
Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa
Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, firma un mini casco per una tifosa
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, parla con i media
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, durante la conferenza stampa
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, durante la conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, durante la conferenza stampa
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, firma autografi ai tifosi
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team e Sebastian Vettel, Ferrari, nella conferenza stampa
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, posa per un selfie con una tifosa
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, firma autografi ai tifosi
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, firma autografi ai tifosi
25

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Alfa Romeo, Raikkonen: "Vogliamo essere nella lotta dietro ai top team"
Prossimo Articolo Alfa Romeo: c'è un... sandwich di radiatori sotto al cofano motore della C38

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia