Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
106 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
149 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
162 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
176 giorni

Hamilton: "La cancellazione di Melbourne è stata uno shock"

condivisioni
commenti
Hamilton: "La cancellazione di Melbourne è stata uno shock"
Di:
9 mag 2020, 15:43

Il sei volte campione del mondo ha affermato di essere rimasto scioccato per la cancellazione all'ultimo minuto del GP di Australia e non vede l'ora di tornare nuovamente in pista.

Nel corso della conferenza stampa con i piloti andati in scena il giovedì a Melbourne è stato chiesto ad Hamilton perché la Formula 1 avesse deciso di andare in Australia nonostante l’epidemia di Coronavirus si stesse diffondendo rapidamente, ma il sei volte campione del mondo non si sarebbe mai aspettato di non riuscire ad effettuare nemmeno un giro di pista.

Nelle settimane successive numerose gare sono state posticipate o addirittura cancellate, ed adesso la stagione 2020 della F1 potrebbe iniziare soltanto a Luglio in Austria.

In una video intervista rilasciata dalla Mercedes, Hamilton ha dichiarato senza mezzi termini come quanto accaduto in Australia sia stato uno shock per l’intero sistema.

“Quel giovedì ho espresso la mia opinione sul fatto se avremmo dovuto esserci o meno, ma svegliarmi il giorno dopo con l'eccitazione di salire in macchina e poi sentire che non saremmo scesi in pista è stato molto, molto surreale”. 

“Non eravamo sicuri di cosa sarebbe successo. Poi sono saltate le prime prove libere, le seconde ed anche le qualifiche, ma io sono rimasto lì per tutto il fine settimana”.

Hamilton ha poi dichiarato che è stato particolarmente difficile affrontare quella cancellazione perché si sentiva più preparato che mai.

“Ogni anno so come entrare essere subito pronto. So cosa prepararsi ed essere pronto per la prima gara in modo da iniziare la stagione al massimo. Ogni anno cerco di perfezionare la mia preparazione per essere sicuro di cominciare l’anno col piede giusto”.

“Purtroppo non siamo riusciti a scendere in pista. Sono stati giorni complicati. A causa di quello che sta accadendo mi è stato portato via qualcosa che amo. Mi manca guidare”.

Pur esprimendo la propria frustrazione per la possibilità di correre a porte chiuse, Hamilton è stato incoraggiato dai tifosi che vogliono vedere il ritorno dello sport anche se solo in TV.

“Viaggiamo in tutto il mondo e l’atmosfera che riescono a creare i nostri fan è unico. Per questo ci sono eventi speciali come Silverstone e Monza”.

“Purtroppo dovremo correre in circuiti vuoti, ma la cosa bella è che sto ricevendo messaggi da persone in tutto il mondo che stanno soffrendo in questo periodo perché non possono guardare lo sport, e questo dimostra quanto lo sport sia importante nella vita delle persone. Ci riunisce tutti insieme, ed è così emozionante e accattivante”.

“Non so quanto potrà essere emozionante per il pubblico guardare le gare solamente in TV, ma meglio così che niente”.

“Per noi sarà come nei test, probabilmente anche peggio perché durante i test anche se non c'è una grande quantità di gente che viene in pista c’è sempre qualcuno, mentre adesso non ci sarà nessuno tra la folla e vedremo solo tribune vuote mentre guidiamo”.

“Tuttavia le corse sono corse. Credo che nessuno di noi abbia estratto il massimo potenziale dalla propria monoposto nei test. Non vedo l'ora di tornare in pista, mi manca davvero tanto”.

Hamilton ha poi voluto ribadire come la pausa forza abbia anche avuto dei lati positivi.

“È una benedizione da un lato, perché ti fa apprezzare maggiormente le cose che ami e questo mi ha dato più energia e determinazione e ispirazione per continuare a lavorare con questa grande squadra. Sono entusiasta”.

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, in conferenza stampa

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, in conferenza stampa
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Pit board per Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Pit board per Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
3/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
5/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
9/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
10/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
15/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
16/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il numero di Lewis Hamilton sulla Mercedes F1 W11

Il numero di Lewis Hamilton sulla Mercedes F1 W11
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
18/22

Foto di: Евгений Сафронов

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 F1

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 F1
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
21/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Video correlati

Prossimo Articolo
Giovanna Amati: "Mai voluto parità sessi tranne che in pista"

Articolo precedente

Giovanna Amati: "Mai voluto parità sessi tranne che in pista"

Prossimo Articolo

F1 Tech: Ferrari F2004, la Regina della Formula 1

F1 Tech: Ferrari F2004, la Regina della Formula 1
Carica commenti