Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
02 lug
-
05 lug
FP1 in
103 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
117 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
131 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
159 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
166 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
180 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
216 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
223 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
237 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
250 giorni

Hamilton: "Ho sbagliato, Sirotkin non ha fatto una manovra irrispettosa"

condivisioni
commenti
Hamilton: "Ho sbagliato, Sirotkin non ha fatto una manovra irrispettosa"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
11 nov 2018, 14:47

Lewis Hamilton ha ammesso di aver sbagliato ad etichettare Sergey Sirotkin come "irrispettoso" nei suoi confronti quando i due hanno sfiorato l'incidente nelle qualifiche del Gran Premio del Brasile.

Il pilota della Mercedes e quello della Williams sono entrati quasi in collisione nelle prime fasi della Q2, con Hamilton che procedeva lentamente per preparare il suo giro lanciato, mentre Sirotkin arrivava a velocità più sostenuta nel tentativo di mettere in temperatura le proprie gomme.

Dopo l'accaduto, pur non essendo neppure finito sotto investigazione, Hamilton ha accusato Sirotkin di avergli mancato di rispetto, cercando di superarlo in quel modo in un giro di lancio.

"Tutti rispettiamo il margine dal pilota che abbiamo davanti. Avrei potuto cercare di superare Valtteri, o Valtteri avrebbe potuto provare a fare la stessa cosa con il pilota che aveva davanti. Tutti sappiamo che dobbiamo tenere un determinato spazio tra una monoposto e l'altra" aveva detto Hamilton.

Leggi anche:

Dopo aver sentito la spigazione di Sirotkin, che tra le altre cose aveva sottolineato che secondo lui il campione del mondo non aveva fatto nulla di male, Hamilton ha cambiato opinione e lo ha spiegato con un post pubblicato su Instagram.

"Buongiorno mondo. Mi sono svegliato stamattina con la sensazione di dover corregere alcune delle parole che ho usato ieri. Ho sbagliato, non è stata una manovra irrispettosa di Sergey, è stato un equivoco e io ho cercato di togliermi dalla parte dove è passato. Sono cose che possono succedere e rispetto il modo in cui l'ha gestita" ha scritto Hamilton.

Prossimo Articolo
Caso Mercedes: i fori più grandi nei cerchi ora generano un effetto aerodinamico?

Articolo precedente

Caso Mercedes: i fori più grandi nei cerchi ora generano un effetto aerodinamico?

Prossimo Articolo

Ricciardo chiede di modificare le regole della pesa dopo il caso Vettel in Brasile

Ricciardo chiede di modificare le regole della pesa dopo il caso Vettel in Brasile
Carica commenti