Hamilton: "Grande impresa dei ragazzi, ma la pole era irraggiungibile"

condivisioni
commenti
Hamilton: "Grande impresa dei ragazzi, ma la pole era irraggiungibile"
Di:
31 ago 2019, 16:42

Il pilota della Mercedes ha sottolineato il grande lavoro svolto dai suoi meccanici per metterlo in pista in qualifica dopo l'incidente della FP3, ma anche la forza mostrata dalla Ferrari oggi a Spa-Francorchamps.

Per come si era messa la mattinata, con l'incidente a Fagnes nel corso del terzo turno di prove libere che sembrava poter mettere a rischio la sua presenza in qualifica, il terzo posto sulla griglia di partenza del Gran Premio del Belgio non è affatto un risultato da buttare per Lewis Hamilton, nonostante i quasi otto decimi di distacco.

Fortunatamente per lui, nell'impatto con le barriere non si sono danneggiati la scocca o il cambio, quindi i ragazzi della squadra di Brackley hanno fatto un grande lavoro per rimetterlo in pista nella Q1, favoriti anche dalla rottura del propulsore Mercedes della Williams di Robert Kubica, che ha imposto l'esposizione della bandiera rossa, garantendogli qualche minuto in più per lavorare.

Leggi anche:

Il cinque volte iridato ha provato a ripagarli con una grande prestazione, ma oggi le Ferrari avevano davvero una marcia in più nel T1 e nel T3 del tracciato belga. Dopo aver esaltato l'impresa dei suoi meccanici, Lewis infatti lo ha riconosciuto.

"La FP3 è stata una sessione terribile per me ed è doloroso fare un incidente, perché so quanto hanno dovuto lavorare i ragazzi per rimettermi a posto la macchina. E' stata una sfida incredibile, però loro non sbagliano mai e danno sempre il 110%" ha detto Hamilton.

"Ho cercato di ripagarli con una grande qualifica e la terza posizione non è male, anche perché penso che la pole position oggi fosse irraggiungibile, quindi va bene così" ha aggiunto.

 

Nella preparazione del primo tentativo della Q3 ha anche rischiato di tamponare il compagno di squadra Valtteri Bottas, che procedeva molto lentamente a Stavelot. Il pilota britannico comunque ha minimizzato la cosa, sottolineando ancora una volta i grandi meriti della Ferrari e del poleman Charles Leclerc.

"Era un pochino lento. Forse lui cercava di mantenere la scia di chi gli stava davanti ed io provavo a stare dietro di lui, quindi è stato abbastanza grandioso. La Ferrari però ha fatto un lavoro veramente grandioso oggi e Charles è stato eccezionale. Speriamo di potergli dare del filo da torcere domani sul passo gara".

Quando infine gli è stato domandato se ritiene che la temperatura più bassa prevista per domani possa essere un vantaggio per le Frecce d'Argento, ha concluso: "Non lo so, devo ancora chiederlo ai miei ingegneri. Spero di poter fare una bella gara, poi esamineremo tutto con calma".

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
1/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
3/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
5/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
7/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

La monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes F1 AMG W10, dopo l'incidente

La monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes F1 AMG W10, dopo l'incidente
8/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

La monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes F1 AMG W10, dopo l'incidente

La monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes F1 AMG W10, dopo l'incidente
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
11/20

Foto di: Erik Junius

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
13/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
14/20

Foto di: Erik Junius

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
15/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
16/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
18/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Mercedes AMG F1 W10 volante di Lewis Hamilton

Mercedes AMG F1 W10 volante di Lewis Hamilton
19/20

Foto di: Erik Junius

La monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes F1 AMG W10, dopo l'incidente

La monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes F1 AMG W10, dopo l'incidente
20/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Vettel: "Ero troppo nel traffico per lottare per la pole"

Articolo precedente

Vettel: "Ero troppo nel traffico per lottare per la pole"

Prossimo Articolo

Leclerc: la gioia della pole Ferrari e il dolore per Hubert

Leclerc: la gioia della pole Ferrari e il dolore per Hubert
Carica commenti