Hamilton: "Ferrari favorita? Io penso al lavoro da fare per vincere"

condivisioni
commenti
Hamilton: "Ferrari favorita? Io penso al lavoro da fare per vincere"
Di:
14 set 2017, 11:56

Il pilota della Mercedes ha ammesso che Singapore dovrebbe essere favorevole alla Rossa e forse anche alla Red Bull, ma non vuole fasciarsi la testa prima di scendere in pista. Inoltre secondo lui le qualifiche saranno fondamentali.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Race winner Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 and Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 celebrate, the team
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08

Le voci di mercato hanno fatto da padrone durante la conferenza stampa che ha aperto il weekend del GP di Singapore, ma tra i piloti che oggi hanno incontrato la stampa c'era anche il leader della classifica iridata Lewis Hamilton.

Il pilota della Mercedes ha ammesso che probabilmente la Ferrari partirà in una posizione di vantaggio tra le strade di Marina Bay, viste le doppiette della Rossa a Monaco ed in Ungheria, ma ha anche aggiunto di essere arrivato in Asia con il solo obiettivo di pensare alla vittoria.

"In effetti credo che su questa pista Ferrari e Red Bull potrebbero avere dei vantaggi. Non sarà facile, ma noi abbiamo lo spirito concentrato solo sull'obiettivo vittoria. Non pensiamo agli altri, ma al lavoro che abbiamo davanti per lottare per vincere" ha detto Lewis, che si presenta al 14esimo atto stagionale con 3 punti di margine nei confronti di Sebastian Vettel.

Il tre volte iridato poi ha sottolineato l'importanza delle qualifiche su questo tracciato: "Qui contano parecchio perché non si sorpassa, specie con queste vetture larghe e più veloci. Cercheremo di trovare l'assetto giusto per partire davanti".

Quando gli è stato chiesto se la prestazione mostruosa di Monza si potrà ripetere a Singapore, ha aggiunto: "Non credo, non sappiamo come renderà la nostra monoposto qui, ma se riusciremo a farla esprimere come a Spa e Monza, allora andremo forte".

Infine ha commentato anche il fresco rinnovo del compagno di squadra Valtteri Bottas, ma non sembra ritenerlo un fattore fondamentale nella corsa al titolo: "Forse lui sarà più sereno pensando alla prossima stagione, ma il lavoro da fare per entrambi non cambia".

Prossimo Articolo
Palmer difende il sedile: "Sarò In Malesia e correrò fino ad Abu Dhabi!"

Articolo precedente

Palmer difende il sedile: "Sarò In Malesia e correrò fino ad Abu Dhabi!"

Prossimo Articolo

Sauber: quante novità sulla C36 oltre alla doppia T-wing!

Sauber: quante novità sulla C36 oltre alla doppia T-wing!
Carica commenti