Hamilton sfida i governi: "Via le statue di persone razziste!"

Hamilton applaude i manifestanti che a Bristol hanno tirato giù e gettato nel fiume di Bristol la statua di Edward Colston, sollecitando i governi di tutto il mondo a prendere esempio e togliere simboli dedicati a persone razziste.

Hamilton sfida i governi: "Via le statue di persone razziste!"

Le proteste del movimento Black Lives Matter proseguono e, nel corso degli ultimi giorni, si sono espanse, andando ben oltre Minneapolis e gli Stati Uniti. Di pari passo, continua il supporto al movimento di Lewis Hamilton, primo pilota di Formula 1 a schierarsi in maniera netta con chi è sceso in piazza per protestare contro le violenze subite dalle persone di colore negli Stati Uniti e, più in generale, in tutto il mondo.

Poche ore fa, nel corso di una protesta nella città di Bristol, un gruppo di manifestanti ha letteralmente tirato giù la statua bronzea di Edward Colston, politico britannico, mercante e filantropo vissuto tra il 1636 e il 1721.

La folla manifestante ha deciso di tirarla giù, di prenderla a calci e, poco dopo, di gettarla letteralmente nel fiume. Colston, nel corso della sua vita, è stato promotore dell'arrivo di migliaia di uomini, donne e bambini africani negli Stati Uniti tra il 1962 e il 1689. Un buon numero di questi è morto nel corso del viaggio dal continente africano a quello americano.

 

Per onor di cronaca va aggiunto che Colston ha avuto statue e strade intitolate da parte di governi e città per aver finanziato la costruzione di scuole, ospedali, ospizi e chiese a Bristol, Londra e altre città del Regno Unito. Ciò, però, non è stato oggetto di discussione. Per i trascorsi da commerciante di schiavi, la statua di Colston è stata eliminata.

Questo atto è ora oggetto di inchiesta da parte della polizia locale, che sta visionando i filmati per cercare di individuare i colpevoli. A favore dell'azione compiuta da alcuni manifestanti si è schierato Lewis Hamilton.

Il pilota della Mercedes ha pubblicato una storia sul proprio profilo ufficiale di Instagram in cui ha scritto poche, ma significative parole.

"La statua di Edward Colston, mercante di schiavi, è stata buttata giù!!! Il nostro paese ha onorato un uomo che ha venduto schiavi africani! Tutte le statue di uomini razzisti che hanno fatto soldi dalla vendita di vite umane dovrebbero essere tolte!", si legge nella prima parte del messaggio.

Hamilton ha poi rincarato la dose, letteralmente sfidando i governi di tutto il mondo a unirsi a queste "rimozioni pacifiche" di statue che raffigurano personaggi che nel corso della loro vita hanno denotato comportamenti o atti razzisti.

"Chi sarà il prossimo? Sfido i presidenti del governi di tutto il mondo a seguire l'esempio, togliere queste statue, per unirsi alla rimozione pacifica di questi simboli razzisti".

Nel corso della mattinata odierna, alcuni manifestanti hanno imbrattato anche la statua di Sir Winston Churchill - uno dei fautori della sconfitta del nazifascismo in Europa - cancellando il suo nome con una bomboletta nera e scrivendo poco sotto: "Fu un razzista" e attaccando sopra la figura dell'ex primo ministro britannico cartelli con scritte legate alla protesta.

 

condivisioni
commenti
Red Bull, McLaren, Renault: niente test per GP d'Austria

Articolo precedente

Red Bull, McLaren, Renault: niente test per GP d'Austria

Prossimo Articolo

Zehnder: "Leclerc è un mix tra Schumacher e Raikkonen"

Zehnder: "Leclerc è un mix tra Schumacher e Raikkonen"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Autore Giacomo Rauli
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
17 apr 2021