Hamilton: "È stato il successo più difficile della mia carriera"

Prima vittoria stagionale per il campione del mondo che è stato abile a gestire per 45 giri le coperture ultrasoft. Grazie a questo successo, Hamilton si porta adesso a 26 punti di distacco da Nico Rosberg in classifica.

E' finalmente giunta la prima vittoria stagionale per Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica ha dovuto attendere sino al sesto appuntamento stagionale per cogliere il primo successo nel 2016 ed ha scelto il prestigioso palcoscenico di Montecarlo per rompere il ghiaccio.

Hamilton ha trionfato grazie ad una condotta di gara impeccabile sia con le gomme da bagnato che con le ultrasoft, riuscendo a gestire le coperture slick per 45 giri. Una performance che ha stupito lo stesso pilota Mercedes.

"E' stato lo stint più lungo che ho mai percorso. E' pazzesco pensare a quanto siano durate le gomme. L'ultimo giro ero al limite con le prestazioni, un altro giro e le prestazioni sarebbero crollate".

La vittoria è giunta non soltato grazie ad una strategia azzeccata, ma anche grazie all'errore commesso dal box Red Bull, impreparato nel momento in cui Ricciardo è rientrato in pit lane. Hamilton ha duellato con l'australiano per difendere la leadership della gara, venendo anche messo sotto investigazione per una chiusura dura ma corretta.

"Ho effettuato il cambio gomme al momento ideale. Con le slick scivolavo da ogni parte all'inizio. Sapevo che Daniel era alle mie spalle ma non riuscivo a vederlo ed ho cercato di difendermi da lui".

"Sono sopraffatto dalle emozioni. Ho atteso questa vittoria per molto tempo e non mi riferisco al fatto di aver colto il primo successo stagionale, ma di aver vinto proprio a Monaco".

Hamilton considera il successo odierno come uno dei più difficili della sua carriera anche se si è detto certo che avrebbe avuto una possibilità di vittoria quando ha visto la pioggia cadere sul tracciato.

"Questa è stata una delle gare più difficili che abbia mai vinto, se non la più difficile. Non appena ho visto che si sarebbe partito col bagnato ho capito che avrei avuto una possibilità di vincere e fortunatamente sono stato molto veloce col tracciato umido".

Con la vittoria odierna, Hamilton ha ridotto a 26 i punti di distacco in classifica da Nico Rosberg. Un recupero che apre nuovamente la sfida per il mondiale.

"Non ho pensato ancora ai punti che ho recuperato in campionato. Sarà una battaglia lunga, ci sono ancora molte gare da affrontare. Quando pensi che tutto stia andando per il verso sbagliato arriva una giornata così a sistemare tutto. Il messaggio che voglio dare a tutti è quello di non mollare mai".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Monaco
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Montecarlo
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Intervista