Hamilton e Button nella McLaren di Senna

Grande emozione per i due piloti campioni del mondo che si sono calati nella Mp4-4

Lewis Hamilton e Jenson Button sono stati al Technocentre di Woking, la modernissima sede della McLaren e dopo aver discusso con i tecnici gli sviluppi che verranno portati a Silverstone la prossima settimana, sono stati nel garage dove sono custodite tutte le monoposto che hanno segnato la storia della prestigiosa scuderia. I due campioni del mondo hanno fatto una sorta di viaggio nel tempo ammirando le vetture che hanno contribuito a fare grande la McLaren: ogni macchina è perfettamente conservata ed è coperta da un telo di plastica per evitare che la polvere possa rovinarle. Jenson Button si è fermato davanti alla McLaren Mp4-4 di Ayrton Senna, la vettura che insieme ad Alain Prost dominò la stagione 1988 vincendo 15 dei 16 Gp in calendario. L'inglese non ha resistito alla tentazione di calarsi nell'abitacolo e il momento è stato immortalato da Lewis con il telefonino. Una volta "profanato" l'abitacolo di Ayrton è stata la volta di Hamilton entrare nel cockpit del campione del brasiliano: l'emozione è stata grande perché i due hanno inziato a ricordare le imprese di Senna. Button si ricordava di aver visto su youtube un filmato indimenticabile del brasiliano impegnato con la McLaren-Honda in un giro da qualifica al Gp di Monaco del 1987. "Me lo ricordo - ha ammesso Lewis - perché l'ho scaricato pure io e l'ho ammirato più volte!". Ecco il filmato McLaren che ritrae i due i campioni del mondo in questo tuffo nel... passato.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie