Hamilton: "Domani lotteremo, ma la Red Bull è davvero forte"

Il pilota della Mercedes si è fatto sfilare alla partenza e poi non ha potuto fare nulla per impedire che Max Verstappen si aggiudicasse la prima Sprint Qualifying della storia e quindi la pole position del Gran Premio di Gran Bretagna. Questo non vuol dire però che Lewis si arrenderà proprio davanti al suo pubblico.

Hamilton: "Domani lotteremo, ma la Red Bull è davvero forte"

La delusione era visibile sul volto di Lewis Hamilton al termine della prima Sprint Qualifying della storia della Formula 1. Il miglior tempo di ieri lo aveva messo nelle condizioni ideali, ma il pilota della Mercedes ha sprecato tutto alla partenza.

Il suo scatto non è stato per niente brillante ed il rivale Max Verstappen ne ha approfittato per sfilarlo con la sua Red Bull. Il 7 volte campione del mondo poi per un paio di giri ha provato a replicare, sfruttando l'ottima velocità in rettilineo che sembrava avere la sua W12.

Alla distanza però l'olandese è riuscito a costruire un piccolo gap e si è involato verso la bandiera a scacchi, costringendo Hamilton a rinunciare alla pole position del Gran Premio di Gran Bretagna, con l'idolo di casa che quindi ha visto crescere il suo distacco in classifica a 33 punti.

Una volta salito sul camion che ha portato i primi tre a fare un giro d'onore per salutare i 110.000 spettatori, è stato proprio a loro che ha rivolto il suo primo pensiero, sottolineando però di non essere esattamente soddisfatto.

"Ho dato tutto e per prima cosa voglio ricambiare tutto l'affetto che mi stanno dando i tifosi. Non riesco neanche a descrivere l'energia che mi danno con il loro sostegno e mi dispiace di non essere riuscito a regalargli una vittoria in questa gara sprint, ma domani torneremo a lottare. Avevamo centrato il target di partire davanti, ma evidentemente qualcosa non è andato come doveva e speriamo di rimediare domani", ha detto Hamilton.

La sconfitta sembra bruciare più del singolo punto perso nei confronti di Max, soprattutto perché la Red Bull gli ha dato la sensazione di essere molto competitiva in ottica gara.

"Ogni punto conta, quindi non posso dire che mi consoli questa cosa. Domani saremo pronti a lottare, ma devo dire che loro sono davvero forti. Max in gara è riuscito a staccarmi e non ho potuto fare nulla per tenere il suo ritmo. Ha fatto una partenza davvero grandiosa. Noi abbiamo perso qualcosa anche in termini di motore quest'anno, quindi dovremo lavorare sodo per cercare di recuperare questa posizione, anche se non sarà affatto semplice".

Infine, il suo bilancio sul primo esperimento del nuovo format con la Sprint Qualifying sembra essere più che positivo.

"Non so cosa ne pensino i fan, ma credo che sia stato un weekend fantastico. Ieri è stata una giornata divertentissima, con le qualifiche al venerdì, e a me è piaciuta molto. Non so se questa sia stata una gara emozionante. Dovremmo farne di più, magari anche una versione diversa in futuro, perché rende il weekend più piacevole. E domani ci riproverò", ha concluso.

Leggi anche:

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Charles Leclerc, Ferrari SF21
1/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
2/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
3/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
4/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
5/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Lewis Hamilton, Mercedes W12
6/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
7/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
8/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
9/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
10/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
11/18

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
12/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes W12

Lewis Hamilton, Mercedes W12
13/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, si arrampica sulla recinzione per salutare i fan

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, si arrampica sulla recinzione per salutare i fan
14/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, salta giù dalla recinzione

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, salta giù dalla recinzione
15/18

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes, si arrampica sulla recinzione dopo essersi assicurato la pole

Lewis Hamilton, Mercedes, si arrampica sulla recinzione dopo essersi assicurato la pole
16/18

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, dopo le qualifiche

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, dopo le qualifiche
17/18

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, dopo le qualifiche

Pole man Lewis Hamilton, Mercedes, dopo le qualifiche
18/18

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Verstappen: "Strano ottenere una pole in questo modo"

Articolo precedente

Verstappen: "Strano ottenere una pole in questo modo"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Il podio? Se facciamo una buona partenza..."

Leclerc: "Il podio? Se facciamo una buona partenza..."
Carica commenti
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021
F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Formula 1
20 lug 2021
GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis Prime

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Formula 1
19 lug 2021