Hamilton conferma: "Sconteremo la penalità sui motori qui a Spa"

Lewis Hamilton ha confermato che sconterà la penalità per l'utilizzo di unità motrici al di fuori delle 5 previste dal regolamento per completare la stagione e lo farà in questo fine settimana sul tracciato di Spa-Francorchamps.

Se sino a qualche ora fa vi potevano essere dubbi riguardo la penalità, ora questi sono definitivamente scomparsi. Lewis Hamilton ha infatti affermato che sarà in questo fine settimana di gara in cui sconterà la penalizzazione legata all'utilizzo di unità motrici al di fuori delle 5 punzonate per la stagione corrente.

"A quanto ne so, sconteremo la penalità in questo fine settimana perché non ho più motori a disposizione", ha dichiarato Lewis Hamilton nel corso della conferenza stampa piloti del giovedì a Spa-Francorchamps.

"Naturalmente abbiamo già discusso della penalità che riceverò con il team, ma cercherò di minimizzare l'impatto che queste sanzioni avranno sulla mia gara ma, al di là di questo, cercherò di continuare sullo slancio delle ultime gare e di proseguire nella medesima maniera", ha proseguito il tre volte iridato.

Così facendo, Lewis sarà costretto a partire dal fondo dello schieramento nella gara che si disputerà domenica sul tracciato belga. Sarà inoltre chiamato a una rimonta d'altri tempi per ridurre l'impatto della penalizzazione e la tutt'altro che remota eventualità in cui Rosberg riesca a vincere il Gran Premio.

La Mercedes W07 Hybrid è la miglior vettura del 2016 e, sia Rosberg che Hamilton potrebbero avere vita facile nei rispettivi compiti. Il tedesco correrà per ridurre il gap che lo separa dalla vetta della classifica, Lewis invece per fare in modo di perdere meno punti possibile.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Belgio
Sub-evento Giovedì
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Conferenza stampa