Hamilton: "Che sorpresa questo vantaggio! Grande lavoro d'assetto sulla W10"

condivisioni
commenti
Hamilton:
Di:
16 mar 2019, 09:09

Lewis ha sfoderato un ultimo giro impressionante nella Q3 e ha portato a casa la pole numero 84 della sua carriera in F1. Enorme il divario inflitto alle Ferrari e al resto della griglia.

 

84esima pole position in carriera, la sesta consecutiva a Melbourne, l'ottava in totale in terra australiana. Numeri da capogiro, numeri da Lewis Hamilton. Il 5 volte campione del mondo in carica di Formula 1 ha incominciato la stagione 2019 come aveva terminato quella passata, ovvero davanti a tutti. Questa mattina ha firmato un tempo strepitoso (1'20"486) che gli permetterà di scattare davanti a tutti al Gran Premio d'Australia, crono che entra di diritto nell'olimpo della Formula 1 perché è anche il nuovo record della pista dell'Albert Park.

Per ritoccare il record che già gli appartiene - Lewis è infatti il pilota con più pole position nella storia della F1 - il 5 volte iridato della Mercedes ha dovuto estrarre il classico coniglio dal cilindro, perché nel primo tentativo aveva commesso un errore all'entrata della Curva 2, mentre il compagno di squadra Valtteri Bottas è stato perfetto nel suo primo giro della Q3. Sembrava ormai tutto scritto, ma con un giro da fantascienza, Lewis ha strappato la pole dalle mani del finnico e, a bandiera a scacchi esposta, ha potuto esultare con un pugno immortalato anche dalla camera car installata sulla sua W10.

"Il secondo giro della Q3 è stato decisamente molto meglio del primo, che non è sempre il caso. E' sempre molto difficile nel secondo giro migliorarsi così tanto, però nel primo tentativo avevo commesso un errore insolito per me. E' andata bene, mi sono scrollato la ruggine di dosso e ho riprovato", ha dichiarato Lewis nella conferenza stampa dedicata ai primi 3 piloti della classifica delle Qualifiche.

Leggi anche:

"Quando si hanno sessioni di questo livello è difficile analizzare con precisione quello che è successo, però sono molto felice di essere qui. Sono grato a tutti i ragazzi che hanno lavorato nel corso dell'inverno e posso dire che non avremmo potuto iniziare la stagione in maniera migliore. Anche Valtteri (Bottas, ndr) oggi ha fatto giri incredibili e mi ha costretto a tirare fuori qualcosa di speciale per potergli stare davanti".

Nei test invernali di Barcellona la Mercedes era apparsa non certo brillante, specialmente nella prima sessione. Poi, con la delibera e l'introduzione del primo pacchetto evolutivo della W10, il team ha iniziato a lavorare sull'assetto. I primi riscontri non sembravano entusiasmanti, ma il lavoro svolto a Brackley e quello conseguente nelle libere di ieri ha evidentemente fatto trovare tanta prestazione alle Frecce d'Argento, tanto da sorprendere lo stesso Hamilton.

"Abbiamo cercato di ottimizzare il bilanciamento della monoposto nel corso del weekend, migliorando passo dopo passo. Da Barcellona a qui abbiamo fatto un grosso passo avanti specialmente per quanto riguarda l'assetto e qui sembra aver funzionato bene. E' stato molto importante anche il lavoro che abbiamo fatto subito dopo i test invernali, prima di arrivare qui. Abbiamo fatto qualche piccola correzione, di certo non ci aspettavamo di arrivare qui e avere questa differenza di prestazione".

Hamilton ha voluto spendere anche qualche parola per le nuove regole tecniche introdotte proprio in questa stagione che, stando ai primi riscontri, in alcune fasi sembrano aver ridotto il divario prestazionale tra i team. "Siamo stati molto vicini nel corso del weekend. In alcuni tratti c'erano anche 15 piloti in 1", dunque questo è molto positivo, sembra che il nuovo regolamento possa provocare situazioni più interessanti".

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
1/27

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 nel Parco chiuso

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 nel Parco chiuso
2/27

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 nel Parco chiuso

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 nel Parco chiuso
3/27

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/27

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
5/27

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/27

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/27

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
8/27

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
9/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Dettaglio del numero sulla monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Dettaglio del numero sulla monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
11/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/27

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
13/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
14/27

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
15/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
16/27

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/27

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
18/27

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, si cala nell'abitacolo della sua monoposto

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, si cala nell'abitacolo della sua monoposto
19/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
20/27

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
21/27

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
22/27

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
23/27

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
24/27

Foto di: Steve Etherington / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
25/27

Foto di: Steve Etherington / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
26/27

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
27/27

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Prossimo Articolo
La rabbia sincera di Leclerc: "Ferrari da Top 3, io invece non sono stato bravo"

Articolo precedente

La rabbia sincera di Leclerc: "Ferrari da Top 3, io invece non sono stato bravo"

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: le Qualifiche del Gran Premio d'Australia 2019

Fotogallery F1: le Qualifiche del Gran Premio d'Australia 2019
Carica commenti
Be first to get
breaking news