Hamilton: "Accetto la penalità, ma era un contatto di gara"

Il pilota della Mercedes aveva chiuso secondo, ma è scivolato al quarto posto per una penalità di 5" per il contatto con Albon.

Hamilton: "Accetto la penalità, ma era un contatto di gara"

Il primo weekend della stagione è stato deludente per Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes si era piazzato secondo sia in qualifica che sotto alla bandiera a scacchi, ma in entrambi i casi ha dovuto fare i conti con delle penalità.

Ieri per non aver rispettato le bandiere gialle nel suo giro migliore in qualifica. Penalità di tre posizioni che tra l'altro gli è stata inflitta solamente un'ora prima del via, dopo che ieri invece era stato in un primo momento scagionato.

Oggi invece per un contatto con Alexander Albon, che era riuscito a sfilarlo all'esterno della curva 4. Un incidente che non gli ha impedito di proseguire la sua corsa, ma che gli è costato i 5" che lo hanno fatto precipitare dal secondo al quarto posto, alle spalle anche della Ferrari di Charles Leclerc e della McLaren di Lando Norris.

A caldo, infatti, il campione del mondo ha detto di voler subito voltare pagina e pensare alla gara della settimana prossima, che sarà sempre al Red Bull Ring.

Dello stesso autore, leggi anche:

"Non ho sensazioni particolari in questo momento, la gara è appena finita. Voglio solo pensare alla prossima, perché non è stato un gran weekend per me, è evidente" ha detto Lewis.

Nonostante il modo anomalo con cui è arrivata la penalità in griglia, in extremis e per una sorta di appello della Red Bull, il pilota della Mercedes ha detto che questa situazione lo ha solo caricato di più e infatti aveva sfoderato una bella rimonta.

"Ieri è stata totalmente colpa mia, ma è stato un po' strano avere la penalità all'improvviso stamattina, mentre stavamo preparando la gara. Però non mi ha destabilizzato, mi ha solo incoraggiato a fare la miglior gara che potevo e penso di averlo fatto. Ho cercato di dare tutto per riprendere Valtteri".

Sul contatto con Albon invece ha preso con filosofia la penalità, anche se ha spiegato che secondo lui si è trattato di un normale incidente di gara.

"Il passo ce l'avevo, però è stato un peccato quello che è successo con Alex. E' incredibile che ci sia stato un altro incidente tra di noi, ma per me è stato un contatto di gara. Comunque accetto qualunque penalità e andiamo avanti".

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
2/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
3/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance, sulla griglia di partenza
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance, sulla griglia di partenza
4/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance, precede Sergio Perez, Racing Point RP20
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance, precede Sergio Perez, Racing Point RP20
5/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance precede Lando Norris, McLaren MCL35
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance precede Lando Norris, McLaren MCL35
6/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 si inginocchia
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 si inginocchia
7/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
8/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, indossa la maglietta con scritto "fine al razzismo" sulla griglia di partenza
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, indossa la maglietta con scritto "fine al razzismo" sulla griglia di partenza
9/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, sulla griglia di partenza
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, sulla griglia di partenza
10/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
11/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
12/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
13/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
14/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
15/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance, precede Romain Grosjean, Haas VF-20
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance, precede Romain Grosjean, Haas VF-20
16/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
17/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
18/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
19/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
20/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Retroscena Mercedes: errore del team su Hamilton!

Articolo precedente

Retroscena Mercedes: errore del team su Hamilton!

Prossimo Articolo

Binotto: "Abbiamo perso prestazione nel motore!"

Binotto: "Abbiamo perso prestazione nel motore!"
Carica commenti
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021
"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza Prime

"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza

Puntata de Il Primo degli Ultimi dedicata a tutti coloro che criticano l'Halo, anche davanti alla sua indubbia utilità. Anche dopo quanto successo in quel di Monza tra Hamilton e Verstappen...

Formula 1
14 set 2021