Hakkinen: "Tornerei a correre solo per prendere a calci qualche sedere!"

Il due volte campione del mondo di Formula 1, Mika Hakkinen, ha detto che vorrebbe essere in grado di prendere a calcio qualche sedere se dovesse tornare a correre, dopo aver pensato parecchio a questa prospettiva.

Hakkinen: "Tornerei a correre solo per prendere a calci qualche sedere!"

Hakkinen ha lasciato la Formula 1 al termine della stagione 2001, quando quello che doveva essere solo un anno sabbatico si è trasformato in un ritiro definitivo. Il mese scorso però, il finlandese ha detto a Motorsport.com che il suo ritorno potrebbe essere facilitato dalle gare storiche, magari al Goodwood Revival.

Dopo aver provato la sua McLaren, con cui è stato campione nel 1998, a Suzuka lo scorso fine settimana, Hakkinen ha detto che ritornerebbe solo se lo potesse fare seriamente.

Hakkinen ha detto: "Penso che possa essere possibile, anche abbastanza facilmente, perché ho ancora i muscoli che mi sono fatto guidando per tutti questi anni".

"Sono anche un ambasciatore del marchio Hitsa Performance, quindi penso che mi aiuterebbero molto perché si stanno prendendo cura di molti piloti nel mondo dei GP".

"Tutti questi aspetti vanno nel senso giusto, quindi non sarebbe troppo difficile".

"Ma se torni a correre, lo fai per vincere. Non vuoi finire secondo o terzo. Vuoi vincere e prendere a calci qualche sedere".

Dopo la sua uscita dalla Formula 1, Hakkinen ha corso nel DTM, ma si è ritirato del tutto dalle corse alla fine del 2007.

Nel 2011 però ha ancora partecipato ad un round dell'International Le Mans Cup in Cina, al volante di una Mercedes SLS AMG GT3.

Hakkinen ha partecipato una prima volta a Goodwood nel 2016, affiancando Jochen Mass alla guida della Mercedes W196, mentre al Revival di quest'anno ha preso parte alle celebrazioni del 20esimo anniversario del suo primo titolo in F1.

Mika poi ha sottolineato che la principale barriera ad un ritorno nelle corse sarebbe legato ad i suoi impegni personali e commerciali, tra cui quelli con la Mercedes e con Johnnie Walker.

"Ci ho pensato molto spesso" ha detto riguardo all'idea di rimettere tuta e casco. "Ma onestamente ci vuole tempo, è un impegno. Sono piuttosto impegnato come i miei impegni di ambasciatore, inoltre a casa ho cinque figli e anche quella non è una vacanza".

"Se aggiungessi un altro impegno, dovrei togliere tempo alla famiglia ed ai miei impegni attuali. Deve essere una cosa bilanciata".

Mika Hakkinen demonstrates a 1998 McLaren Mercedes

Mika Hakkinen demonstrates a 1998 McLaren Mercedes

Photo by: Andy Hone / LAT Images

condivisioni
commenti
La power unit Honda cresce: la Red Bull gongola e la McLaren "vede" l'autogol

Articolo precedente

La power unit Honda cresce: la Red Bull gongola e la McLaren "vede" l'autogol

Prossimo Articolo

Arrivabene: "Sono sicuro che Vettel sarà campione del mondo con la Ferrari"

Arrivabene: "Sono sicuro che Vettel sarà campione del mondo con la Ferrari"
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021