Haas lavora per portare aggiornamenti a Singapore

Romain Grosjean ha rivelato che la Haas ha ancora in programma di portare aggiornamenti alla sua monoposto in questa stagione, nonostante abbia già spostato il focus su quella del 2017.

Dopo un inizio di stagione nel quale sono arrivati parecchi punti, la squadra ha deciso di concentrarsi sullo studio dei nuovi regolamenti in vista del prossimo anno.

Anche se questo ha limitato la portata degli sviluppi per questa stagione, Grosjean dice che ci sono ancora delle novità che potrebbero risollevare le prestazioni nella parte più avanzata del campionato.

"Stanno arrivando degli sviluppi, ma sono molto in ritardo" ha detto. "La costruzione di queste parti ha richiesto più tempo di quanto avremmo voluto e parliamo di pezzi che avrebbero dovuto essere qui molto tempo fa".

"Questo sono il tipo di cose che dobbiamo cercare di migliorare internamente".

"Ma ci sono due grandi upgrade che dovrebbero arrivare ed essere molto buoni. Dovrebbero essere pronti intorno a Singapore, o almeno penso".

Vettura pesante

Oltre che alla ricerca dal punto di vista aerodinamico, Grosjean si è detto convinto che la vettura possa essere affinata anche sotto altri aspetti, soprattutto per quanto riguarda la riduzione del peso.

"In qualifica, sappiamo che la vettura è pesante e questo è un problema" ha spiegato. "Su una pista come Silverstone, cinque chili valgono due decimi, inoltre i sono più pesante di Gutierrez e questo non aiuta".

"La vettura ora ha un livello di prestazione che è tra l'11esimo ed il 14esimo posto in qualifica".

"Questo anche perché non abbiamo degli aggiornamenti che avremmo dovuto avere che ci avrebbero fatto abbassare sicuramente i tempi sul giro".

Informazioni aggiuntive di Benjamin Vinel

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Romain Grosjean
Team Haas F1 Team
Articolo di tipo Ultime notizie