F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Haas: Grosjean prova i dischi dei freni della Carbon Industrie

Sulla VF-17 del pilota francese è stata fatta una prova comparativa di dischi nella speranza di risolvere il problema dei bloccaggi in frenata che penalizzano le prestazioni di Romain che ha uno stile di guida molto impegnativo sui freni.

La Haas non vuole veder scappare via Romain Grosjean e cerca, quindi, di assecondare le esigenze del pilota transalpino che alla squadra americana ha portato 18 dei 29 punti iridati: nelle prove libere di ieri sulla VF-17 numero 8 è stata effettuata una prova comparativa di freni.

Al posto del disco in carbonio Brembo è stato montato quello della Carbon Industrie pur mantenendo il resto dell'impianto italiano. La squadra diretta da Gunther Steiner vuole risolvere il problema che non permette a Grosjean di sfruttare il pieno potenziale della Haas perché il francese troppo spesso finisce a ruote bloccate.

E allora nelle libere del pomeriggio del GP di Gran Bretagna sulla Haas sono stati montati i dischi della francese Carbon Industrie in luogo dei soliti Brembo, mentre tutto il resto dell'impianto è rimasto quello dell'azienda italiana che è molto simile a quello utilizzato dalla Ferrari sulla SF70H.

 

Ferrari SF70h, dettaglio del freno
Ferrari SF70H: dettaglio del freno anteriore con il disco dotato di appena quattro fori di raffreddamento

Photo by: Giorgio Piola

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sub-evento Venerdì, prove libere 2
Circuito Silverstone
Piloti Romain Grosjean
Team Haas F1 Team
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola