Haas e Renault scelgono due sole mescole per il GP del Canada!

Per la prima volta in questa stagione, due squadra hanno deciso di rinunciare all'opzione della terza mescola, rinunciando alle supersoft. La Mercedes è la più aggressiva tra i top team, con 8 set di gomme ultrasoft. 7 per Ferrari e Red Bull.

Ogni volta che la Pirelli ufficializza le scelte fatte dalle squadre per il weekend di gara c'è sempre qualche sorpresa e quelle legate al GP del Canada della settimana prossima non hanno fatto eccezioni. Per la prima volta dall'inizio della stagione, infatti, due squadre hanno rinunciato alla possibilità di utilizzare tre mescole, selezionando set solamente di due tipologie di pneumatici.

Stiamo parlando della Haas e della Renault, che hanno scelto di non disporre delle supersoft, puntando tutto sulle soft e sulle ultrasoft, con la compagine americana che è stata decisamente più aggressiva, scegliendo dieci treni di gomme a banda viola e quindi solamente tre a banda gialla. Otto invece i set di ultrasoft scelti dalla squadra di Enstone con cinque di soft.

Passando a parlare dei top team, la più ardita sembra essere la Mercedes, che ha optato per otto set di ultrasoft per entrambi i suoi piloti, scegliendone poi tre di soft e due di supersoft. Solamente sette invece i treni di gomme a banda viola scelti dalla Ferrari e dalla Red Bull, che hanno fatto scelte differenti tra le altre due mescole.

Le Rosse avranno a disposizione tre set di soft ed altrettanti di supersoft, mentre a Milton Keynes hanno deciso di spingere maggiormente sulle gomme più dure a disposizione (4 soft e 2 supersoft). Curioso poi che nel box Williams ci siano state scelte differenti tra Felipe Massa e Valtteri Bottas, con il finlandese che sembra puntare maggiormente sulle supersoft.

 

Pirelli, mescole scelte dai piloti per il GP del Canada
Pirelli, mescole scelte dai piloti per il GP del Canada

Photo by: Pirelli

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Canada
Circuito Circuit Gilles-Villeneuve
Articolo di tipo Ultime notizie