Gutierrez: "Abbiamo superato le difficoltà come una vera squadra"

Esteban Gutierrez elogia il lavoro del team nella seconda settimana di test, che nella prima parte è stata molto difficile a causa di diversi problemi tecnici sulla VF-16. Il messicano è fiducioso: "Mi sento bene sulla nuova vettura".

Appena 24 giri in due giorni, poi 25 in meno di due ore. Questo lo score dell'ultima settimana di test invernali 2016 di Esteban Gutierrez, tornato a sorpresa al volante della Haas F1 VF-16 per decisione del team americano dopo i problemi sulla monoposto che lo hanno limitato in maniera sensibile.

Il messicano ha parlato ai microfoni di Motorsport.com degli ultimi quattro giorni di test, senza nascondere un pizzico di delusione, ma anche l'orgoglio per essere riusciti a uscire da un momento delicato e difficile

"Dopo tutto abbiamo esperienza. Non è stata una settimana facile, questa. La prima è stata ragionevolmente positiva, la seconda è stata più difficile per tutti noi. Il team ha fatto presto a reagire. Siamo passati assieme attraverso momenti davvero frustranti, come una vera squadra".

"Ora siamo un team. Oggi abbiamo preso la giusta direzione. Sono sceso in pista nell'ultimissima parte della giornata e ho fatto qualche giro, ma abbiamo reagito bene alle difficoltà. In generale abbiamo fatto il massimo per prepararci a correre", ha dichiarato colui che farà anche da terzo pilota per la Scuderia Ferrari.

Gutierrez ha parlato anche delle nuove Qualifiche, entrate in vigore poche ore fa, e del dispositivo Halo, provato dalla Ferrari negli ultimi due giorni di prove catalane. "Le nuove Qualifiche... E' positivo averle sin dall'inizio. E' una cosa che possiamo controllare in questo modo. Halo non è l'ideale per la visibilità ma è un passo avanti per la nostra sicurezza. E' una cosa che va aggiornata, ma se può salvare vite è certamente una cosa positiva".

Per concludere, il giovane messicano ha voluto esprimere un plauso al proprio team, già estremamente professionale nonostante sia al debutto nel Circus iridato: "Sono abbastanza sorpreso dal livello del team, dagli ingegneri, dai meccanici. Tutto il personale coinvolto è molto professionale pur essendo nuovo nell'ambiente della Formula 1. C'è molta passione nel team e stiamo bene assieme. Per me è una grande esperienza".

"E' molto importante avere un buon feeling con la vettura. Tutto è stato difficile, ma mi sento bene al volante della monoposto, mi diverto a guidarla. La vettura è all'altezza delle nostre aspettative. Non abbiamo fatto molti esperimenti sulla vettura ma abbiamo cercato di capire tutto il possibile per cercare di essere presto competitivi".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Barcellona, test di Marzo
Sub-evento Venerdì
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Esteban Gutiérrez
Team Haas F1 Team
Articolo di tipo Intervista