Grosjean ricorda il nono posto di Bianchi sul casco per Monaco

Il pilota della Haas ha già mostrato la livrea particolare che ha scelto per Montecarlo, con una dedica al connazionale scomparso dopo un terribile incidente a Suzuka: il nono posto nel Principato era stato il suo apice in Formula 1.

Romain Grosjean ha già svelato il casco celebrativo con cui disputerà il GP di Monaco di quest'anno. Ormai è una tradizione abbastanza diffusa per i piloti di Formula 1 quella di sfoggiare una livrea particolare per correre tra le strade del Principato, ma il pilota della Haas ha optato per una dedica molto particolare.

Nella parte posteriore infatti c'è un ricordo al nono posto ottenuto proprio sul tracciato monegasco dall'amico Jules Bianchi nel 2014. Un risultato storico, se si pensa che il francese era al volante di una Marussia.

Questi due punti quindi sono probabilmente il momento più alto della carriera di Jules, che poi nella stessa stagione è rimasto coinvolto in un terribile incidente nei giri conclusivi del GP del Giappone, a causa del quale ha perso la vita dopo diversi mesi di coma. E' bello quindi che Grosjean abbia voluto ricordare questo momento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Monaco
Circuito Montecarlo
Piloti Romain Grosjean
Team Haas F1 Team
Articolo di tipo Ultime notizie