Grosjean parla con diversi team di IndyCar per il 2021

Romain Grosjean ha rivelato di aver aperto dei colloqui con alcuni team di Indycar, dopo aver ammesso di essere interessanto alla serie statunitense.

Grosjean parla con diversi team di IndyCar per il 2021
Carica lettore audio

Il francese, che non è stato rinnovato dalla Haas per il prossimo anno, in precedenza era riluttante all'idea di passare in Indycar, perché non era troppo entusiasta all'idea di correre sugli ovali.

Tuttavia, ora che la serie prevede solo quattro tracciati ovali per il prossimo anno - la Indy 500, la doppietta in Texas e Gateway - ha spiegato di trovare l'idea più attraente per lui in chiave 2021.

"E' un'opzione" ha detto Grosjean. "E se devo essere brutalmente onesto, non ho dormito molto bene nell ultime due settimane. E' un anno difficile per tutto il mondo, per l'economia, quindi non è un buon momento per essere senza un contratto".

"Quindi sì, ho guardato all'Indycar. Ho avuto alcuni contatti, alcuni molto buoni. E mi dispiace di non aver controllato prima il calendario, ci sono solo due speedway ed un ovale corto. Ma non è finita, ora è qualcosa che prenderei in considerazione".

Effettivamente, sono ancora diverse le squadre che hanno dei sedili liberi per la prossima stagione della Indycar, tra cui Carpenter, Coyne, Shank, Carlin e Foyt. Tutte squadre in cui il francese non avrebbe necessariamente bisogno di portare un grande budget di sponsorizzazione.

Leggi anche:

Romain ha aggiunto di averne parlato con l'ex pilota di F1 Marcus Ericsson, spiegando di aver ottenuto dei feedback incoraggianti sull'avventura statunitense dello svedese.

"Ovviamente è un cambiamento di vita molto grande, ma ho parlato con Marcus Ericsson e gli è piaciuto molto" ha spiegato. "Dice che è diverso, ma che i piloti hanno un ruolo importante da svolgere in macchina".

"Sì, ci sono squadre migliori di altre, ma hanno tutti la possibilità di vincere una gara. E, in un giorno come oggi, penso che qui io e Kevin (Magnussen) abbiamo fatto dei giri dannatamente buoni, ma siamo solo 16esimo e 17esimo in griglia".

"E' difficile da digerire, e probabilmente ora vorrei tornare a vincere delle gare o avere la possibilità di farlo. Voglio divertirmi, quindi la Indycar è tra le opzioni".

Quasi certamente, Grosjean non troverà un posto sulla griglia di Formula 1 il prossimo anno. Oltre alla Indycar, la sua opzione principale sarebbe il passaggio al FIA WEC. Infatti, ha già espresso il suo interesse per il programma Hypercar della Peugeot.

Informazioni aggiuntive di Oleg Karpov

Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda leads

Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda leads

Photo by: Michael L. Levitt / Motorsport Images

condivisioni
commenti

Video correlati

IndyCar: Palou prende il posto di Rosenqvist nel team Ganassi
Articolo precedente

IndyCar: Palou prende il posto di Rosenqvist nel team Ganassi

Prossimo Articolo

Helio Castroneves torna in Indy con il Meyer Shank Racing

Helio Castroneves torna in Indy con il Meyer Shank Racing
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022