Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
93 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
100 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
110 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
131 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
145 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
173 giorni
02 set
Prossimo evento tra
180 giorni
09 set
Prossimo evento tra
187 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
208 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
236 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
272 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
281 giorni

Grosjean parla con diversi team di IndyCar per il 2021

Romain Grosjean ha rivelato di aver aperto dei colloqui con alcuni team di Indycar, dopo aver ammesso di essere interessanto alla serie statunitense.

Grosjean parla con diversi team di IndyCar per il 2021

Il francese, che non è stato rinnovato dalla Haas per il prossimo anno, in precedenza era riluttante all'idea di passare in Indycar, perché non era troppo entusiasta all'idea di correre sugli ovali.

Tuttavia, ora che la serie prevede solo quattro tracciati ovali per il prossimo anno - la Indy 500, la doppietta in Texas e Gateway - ha spiegato di trovare l'idea più attraente per lui in chiave 2021.

"E' un'opzione" ha detto Grosjean. "E se devo essere brutalmente onesto, non ho dormito molto bene nell ultime due settimane. E' un anno difficile per tutto il mondo, per l'economia, quindi non è un buon momento per essere senza un contratto".

"Quindi sì, ho guardato all'Indycar. Ho avuto alcuni contatti, alcuni molto buoni. E mi dispiace di non aver controllato prima il calendario, ci sono solo due speedway ed un ovale corto. Ma non è finita, ora è qualcosa che prenderei in considerazione".

Effettivamente, sono ancora diverse le squadre che hanno dei sedili liberi per la prossima stagione della Indycar, tra cui Carpenter, Coyne, Shank, Carlin e Foyt. Tutte squadre in cui il francese non avrebbe necessariamente bisogno di portare un grande budget di sponsorizzazione.

Leggi anche:

Romain ha aggiunto di averne parlato con l'ex pilota di F1 Marcus Ericsson, spiegando di aver ottenuto dei feedback incoraggianti sull'avventura statunitense dello svedese.

"Ovviamente è un cambiamento di vita molto grande, ma ho parlato con Marcus Ericsson e gli è piaciuto molto" ha spiegato. "Dice che è diverso, ma che i piloti hanno un ruolo importante da svolgere in macchina".

"Sì, ci sono squadre migliori di altre, ma hanno tutti la possibilità di vincere una gara. E, in un giorno come oggi, penso che qui io e Kevin (Magnussen) abbiamo fatto dei giri dannatamente buoni, ma siamo solo 16esimo e 17esimo in griglia".

"E' difficile da digerire, e probabilmente ora vorrei tornare a vincere delle gare o avere la possibilità di farlo. Voglio divertirmi, quindi la Indycar è tra le opzioni".

Quasi certamente, Grosjean non troverà un posto sulla griglia di Formula 1 il prossimo anno. Oltre alla Indycar, la sua opzione principale sarebbe il passaggio al FIA WEC. Infatti, ha già espresso il suo interesse per il programma Hypercar della Peugeot.

Informazioni aggiuntive di Oleg Karpov

Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda leads

Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda leads

Photo by: Michael L. Levitt / Motorsport Images

condivisioni
commenti

Video correlati

Strategie Imola: una sola sosta per la pit lane molto lunga

Articolo precedente

Strategie Imola: una sola sosta per la pit lane molto lunga

Prossimo Articolo

Pirelli: test con gomme 2021 in Bahrain o Abu Dhabi

Pirelli: test con gomme 2021 in Bahrain o Abu Dhabi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1 , IndyCar
Evento GP d'Emilia Romagna
Piloti Romain Grosjean
Team Haas F1 Team
Autore Jonathan Noble
Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande? Prime

Aston Martin AMR21: è l’arma di Vettel per tornare grande?

L'Aston Martin AMR21 è la monoposto che segna il rientro del costruttore inglese in Formula 1. I punti di contatto con Mercedes W11 e W12 sono evidenti, a prima vista, ma andando nello specifico vediamo come certe soluzioni abbiano preso direzione propria. Sarà la monoposto che permetterà a Sebastian Vettel di potersi rilanciare dopo ultime stagioni opache in Ferrari?

Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso? Prime

Alpine A521: può essere l’arma vincente di Alonso?

L'Alpine A521 succede alla Renault R.S.20, andando a riprenderne molti dei punti di forza senza tuttavia evolverli. Andiamo a conoscere più da vicino il team di Enstone che riporta in F1 Fernando Alonso e che, in questa stagione, sarà diretto da Davide Brivio

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica Prime

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica

Il 3 marzo del 1992 ci lasciava Lella Lombardi, l'unica donna a conquistare punti nella storia della Formula1. Riviviamo la sua storia, la sua impresa, e il suo più grande amore: le corse.

Formula 1
3 mar 2021
Mercedes W12: estremizzare per continuare a dominare Prime

Mercedes W12: estremizzare per continuare a dominare

La Mercedes W12 è una monoposto che va ad estremizzare alcuni concetti visti sulla W11 ma anche sulla concorrenza. Gli attenti uomini guidati da James Allison sono andati alla ricerca del carico perduto - per motivi regolamentari - al retrotreno, massimizzando l'effetto Coanda. Ma non solo...

Formula 1
3 mar 2021
I 10 punti interrogativi sulla stagione 2021 di Formula 1 Prime

I 10 punti interrogativi sulla stagione 2021 di Formula 1

23 gare sono troppe? La Red Bull riuscirà a lottare con la Mercedes? Sainz sarà al livello di Leclerc in Ferrari? Karun Chandhok ha analizzato i 10 punti interrogativi della stagione 2021 di Formula 1.

Formula 1
2 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Come i nuovi investitori McLaren hanno già avuto un impatto in F1 Prime

Come i nuovi investitori McLaren hanno già avuto un impatto in F1

L’accordo che McLaren ha concluso l'anno scorso con MSP Sports Capital, che aiuterà il team di Formula 1 a corto di liquidità a pagare per i tanto necessari aggiornamenti delle infrastrutture, punta anche al futuro della Formula 1 stessa, come analizza Stuart Codling di GP Racing.

Formula 1
1 mar 2021
F1 Stories: W01, la prima Mercedes di Schumacher Prime

F1 Stories: W01, la prima Mercedes di Schumacher

La W01 è la monoposto che rappresenta il ritorno della firma Mercedes in Formula 1, un'assenza che perdurava dal lontano 1955. Ma è anche la vettura che accompagna il ritorno della leggenda Schumacher in un campionato del mondo, nel 2010.

Formula 1
1 mar 2021