Grosjean furioso con Hamilton: "Dovrebbero penalizzarlo"

condivisioni
commenti
Grosjean furioso con Hamilton:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
15 lug 2017, 13:37

Il pilota della Haas invoca una penalità per il poleman della Mercedes per averlo ostacolato nella Q3 di Silverstone, perché è convinto di aver perso almeno tre o quattro decimi a causa del suo ostacolo.

Romain Grosjean, Haas F1 Team
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-17
Top 3 Qualifiche: il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il terzo qualificato Sebastian Vettel,

Pur essendo solamente decimo in griglia, Romain Grosjean è diventato uno dei grandi protagonisti delle qualifiche del GP di Gran Bretagna. Il pilota della Haas è infatti quello che ha trovato sulla sua strada il poleman Lewis Hamilton, finito sotto investigazione proprio per averlo ostacolato nelle prime fasi della Q3.

Il francese non ha nascosto di essere decisamente arrabbiato con il collega della Mercedes una volta arrivato ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

"Sono furioso! Ho perso almeno tre o quattro decimi e penso che senza questo problema avrei potuto fare il nono o l'ottavo tempo e per noi sarebbe stato perfetto" ha detto Grosjean.

Quando poi gli è stato chiesto se si aspetta delle penalità per Lewis, ha aggiunto: "Penso che dovrebbero dargliela, perché questo non è il modo di comportarsi in qualifica. In Q3 ci sono solamente dieci macchine in pista, quindi c'è lo spazio per tutti".

Prossimo Articolo
GP Gran Bretagna: Hamilton a una pole da Schumi, Ferrari seconda

Articolo precedente

GP Gran Bretagna: Hamilton a una pole da Schumi, Ferrari seconda

Prossimo Articolo

Bottas: "Hamilton ha sfruttato meglio di me le gomme"

Bottas: "Hamilton ha sfruttato meglio di me le gomme"
Carica commenti