GP di Cina ufficialmente posticipato per il Coronavirus

La Formula 1 e la FIA hanno annunciato di aver accettato la richiesta di posticipare la gara di Shanghai vista la crescente epidemia del Coronavirus. Ora resta da capire quando potrà essere reinseirita in calendario e se sarà possibile.

GP di Cina ufficialmente posticipato per il Coronavirus

Formula 1 e FIA hanno confermato ufficialmente il rinvio del Gran Premio di Cina, che avrebbe dovuto svolgersi il prossimo 19 aprile. La notizia era attesa, a causa della progressiva diffusione del coronavirus e della conseguente impossibilità a garantire la condizioni necessarie per lo svolgimento della manifestazione.

La Federazione Cinese, l’amministrazione dello sport di Shanghai e il promotore del Gran Premio (la Juss Sports Group) hanno valutato ed analizzato la situazione, decidendo di richiedere il rinvio della gara alla Federazione Internazionale. La FIA, insieme alla Formula 1 (Liberty Media), ha deciso congiuntamente di accettare la richiesta, e di rinviare ufficialmente il Gran Premio.

La FIA e la Formula 1 continuano a lavorare a stretto contatto con i team, il promotore della corsa, la Federazione Cinese e le autorità locali per monitorare la situazione. Tutte le parti in causa valuteranno la fattibilità di potenziali date alternative più avanti nel corso dell'anno, qualora la situazione dovesse migliorare.

Ma è difficile oggi ipotizzare un nuovo collocamento della gara considerando che il calendario 2020 è il più ‘affollato’ nella storia della Formula 1, con i 22 Gran Premi originariamente previsti.

Dopo il Gran Premio d’Italia del prossimo mese di settembre, che termina di fatto la stagione europea, la Formula 1 disputerà sette Gran Premi nell’arco di undici settimane, e l’inserimento di una data in più comporterebbe un impegno di tre o quattro gare consecutive in area intercontinentale.

Qualora invece si valutasse l’idea di un collocamento a fine stagione, si arriverebbe alla settimana successiva al Gran Premio di Abu Dhabi, ovvero il 6 dicembre. Il tutto con la complicazione dei test già programmati a Yas Marina che andrebbero annullati o posticipati. Insomma, un problema di non semplice soluzione.

condivisioni
commenti
Tecnica Red Bull: passo più lungo e muso estremo

Articolo precedente

Tecnica Red Bull: passo più lungo e muso estremo

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: la Red Bull RB16 in pista a Silverstone

Fotogallery F1: la Red Bull RB16 in pista a Silverstone
Carica commenti
Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due! Prime

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due!

Lewis Hamilton e Max Verstappen se le sono suonate in pista a Silverstone, mentre Toto Wolff e Christian Horner continuano a beccarsi a livello mediatico. I due team principal stanno alimentando la rivalità sportiva con comportamenti e dichiarazioni che andrebbero misurati. Quali saranno gli effetti in Ungheria di questi atteggiamenti aggressivi e utilitaristici?

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

Formula 1
26 lug 2021
F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021