Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
107 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
114 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
135 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
149 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
163 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
191 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
198 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
212 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
218 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
253 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
267 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
281 giorni

GP del Messico: è ufficiale il rinnovo della F1 fino al 2022

condivisioni
commenti
GP del Messico: è ufficiale il rinnovo della F1 fino al 2022
Di:
8 ago 2019, 16:33

La gara sudamericana prolunga l'accordo con Liberty Media di tre anni e cambia dedominazione diventando il GP della Città del Messico per il contributo dato dalle autorità locali al rinnovo del contratto.

Il Gran Premio del Messico rimarrà in calendario fino al Mondiale 2022. La conferma è stata ufficializzata oggi in una conferenza stampa tenutasi a Città del Messico, dove è stato formalizzato l’accordo tra la Formula 1, la CIA (Corporación Interamericana de Entretenimiento) promotore dell'evento e il governo della capitale messicana.

L'accordo conferma altre tre edizioni del Gran Premio del Messico sull’autodromo Hermanos Rodriguez, sede che ha ospitato la gara per la prima volta nel 1963, accogliendo anche il ritorno della Formula 1 a partire dal 2015.

Un elemento cruciale per la riconferma dell’evento è stato il grande successo di pubblico riscontrato nelle ultime quattro edizioni, che ha visto ben 1,3 milioni di spettatori, a cui vanno aggiunti i 380 milioni di spettatori televisivi rilevati nello stesso periodo.

A partire dall’edizione 2020 il titolo ufficiale dell’evento cambierà in Gran Premio di Città del Messico, una scelta mirata a sottolineare il sostegno fornito dal governo locale per il mantenimento della manifestazione.

“Siamo lieti di aver rinnovato la nostra partnership con Città del Messico – ha commentato Chase Carey - che ospiterà il GP del Messico di Formula 1 almeno fino al 2022. Da quando nel 2015 la gara è tornata nel calendario di Formula 1, questo evento ha sempre dimostrato di essere incredibilmente popolare, non solo in Messico, ma anche in tutto il mondo. A conferma di quanto detto, il promotore della gara si è aggiudicato il premio FIA per il miglior evento per quattro anni consecutivi”.

Prossimo Articolo
F1: crescono gli introiti rispetto al secondo trimestre 2018

Articolo precedente

F1: crescono gli introiti rispetto al secondo trimestre 2018

Prossimo Articolo

L'opinione: quell'inscalfibile superiorità delle frecce

L'opinione: quell'inscalfibile superiorità delle frecce
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Messico
Location Autódromo Hermanos Rodríguez
Autore Roberto Chinchero