Google Maps ricorda l'errore costato la vittoria a Norris in Russia

Un burlone ha modificato Google Maps, rinominando la via di fuga della pista di Sochi in cui è avvenuta l'escursione che è costata a Lando Norris la sua prima vittoria in Formula 1.

Google Maps ricorda l'errore costato la vittoria a Norris in Russia

Lando Norris ha avuto la sua prima vera possibilità di vincere un Gran Premio di Formula 1 in Russia. Il britannico ha condotto per gran parte della gara ed era in lotta con Lewis Hamilton, che nel finale aveva ridotto a circa tre secondi un distacco che era stato anche di quasi 11 verso la metà.

La situazione è cambiata a sette giri dalla bandiera a scacchi, quando ha cominciato a cadere la pioggia, permettendo ad Hamilton di farsi sotto e rendendo la pista scivolosa. Il pilota della Mercedes a quel punto è rientrato ai box per montare le gomme intermedie, mentre il rivale della McLaren è rimasto in pista.

A tre giri dalla fine, le condizioni erano tali da rendere impossibile la guida con le gomme slick e Norris ha perso il controllo della sua McLaren, facendolo precipitare in settima posizione. Va detto però che il pilota della McLaren non è stato il solo a sbagliare, visto che in quel frangente sembrava davvero di guidare sul ghiaccio. Il suo errore però è risultato il più evidente, visto che gli è costato la vittoria.

Leggi anche:

Anche se ormai sono passate quasi due settimane, sul web se ne parla ancora in maniera diffuso e alcuni fanno hanno voluto ricordare in maniera indelebile il punto in cui Norris ha perso completamente il controllo della sua vettura.

Su Google Maps, nella via di fuga è stato messo un punto di interesse chiamato "Lando Norris hopes and dreams" (sogni e speranze di Lando Norris), e un altro utente ha commentato: "Non consiglio di visitarla, perché riporta dolorosi ricordi di sogni infranti di un ragazzo inglese. RIP P1 di Lando a Sochi".

Per cercare di evitare un problema simile in futuro, la McLaren e Norris hanno lavorato tre giorni al simulatore alla ricerca di soluzioni che gli possano permettere di interagire meglio in futuro, senza farsi sfuggire un'opportunità del genere.

condivisioni
commenti
Ferrari: cinque ragazzi iniziano la F1 Engineering Academy
Articolo precedente

Ferrari: cinque ragazzi iniziano la F1 Engineering Academy

Prossimo Articolo

Motori F1 2026: ora si discute un KERS più potente a due stadi

Motori F1 2026: ora si discute un KERS più potente a due stadi
Carica commenti
F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali Prime

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali

La Mercedes è protagonista di questa nuova puntata de Il Primo degli Ultimi. Al team di Brackley viene imputata la mancanza di coraggio e di voglia di osare, figlia di chi è abituato ad anni di dominio incontrastato e ora che vede un mondiale scivolargli tra le dita, non vuole andare oltre ciò che dicono i dati per paura di rischiare troppo

Formula 1
26 ott 2021
Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse" Prime

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse"

Il Gran Premio degli Stati Uniti ha regalato tante sorprese e delusioni. In questo nuovo video di Motorsport.com, ecco i voti ai piloti stilati e commentati da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
26 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Formula 1
25 ott 2021
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021