Giovinazzi penalizzato tre posizioni sulla griglia ungherese

Il pilota italiano scivola dal 14esimo posto al 17esimo per aver creato un impedimento a Lance Stroll in Q1. Antonio è stato avvisato dal muretto che il canadese stava arrivando ma era in un giro lento come lui. Per i commissari questa spiegazione non è bastata ed è scattata la sanzione.

Giovinazzi penalizzato tre posizioni sulla griglia ungherese

Antonio Giovinazzi è stato penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza del GP d’Ungheria. Il pilota italiano, 14esimo nella lista dei tempi, scatterà dalla 17esima posizione al via della gara per aver creato un impedimento nei confronti di Lance Stroll nel corso della Q1 mentre il pilota canadese era impegnato nel suo giro lanciato.

Il pugliese, che ha perso anche il quarto punto sulla patente, a dire il vero è stato tratto in inganno dal muretto dell'Alfa Romeo che ha avvertito Antonio dell'arrivo di Stroll, spiegando erroneamente che anche Lance era in un giro lento come lui, mentre in realtà era alla ricerca di un tempo per tentare di superare il taglio della Q1.

 

Il conduttore, quindi, è stato portato all'errore, ma il collegio dei commissari sportivi, che ha in Danny Sullivan il rappresentante degli ex piloti, non ha voluto sentire ragioni, ritenendo che la chiamata dei tecnici di Hinwil non è stata sufficiente per scaricare la responsabilità di Giovinazzi: l'organo giudicante, infatti, ha rilevato che al pilota italiano erano state accese le luci blu nella postazione fra la curva 3 e la curva 4, nella lunga salita che chiude il primo settore per cui aveva modo di spostarsi dalla traiettoria prima dell'arrivo della Racing Point.

Non è un momento favorevole per l'Alfa Romeo, visto che a Hockenheim i due piloti sono stati penalizzati di 30 secondi per una contestata gestione della frizione al via da parte dei commissari tecnici: la squadra di Hinwil ha presentato appello e il caso verrà discusso solo in settembre...

condivisioni
commenti
Verstappen, pole position con le ali: "La Red Bull oggi volava!"
Articolo precedente

Verstappen, pole position con le ali: "La Red Bull oggi volava!"

Prossimo Articolo

Vettel: "Non sono contento del mio giro, ma ci manca downforce"

Vettel: "Non sono contento del mio giro, ma ci manca downforce"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022