Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

George Russell penalizzato di 3 posizioni in griglia per l'incomprensione con Kvyat

condivisioni
commenti
George Russell penalizzato di 3 posizioni in griglia per l'incomprensione con Kvyat
Di:

Il pilota della Williams non è stato avvisato dal team dell'arrivo del russo alla fine della Q1 ed ha rovinato il giro di Kvyat e rischiato di causare un indicente. I commissari lo hanno punito per l'accaduto.

In occasione della sessione di qualifiche del GP d’Austria si è vissuto un momento di tensione nel corso della Q1 quando Daniil Kvyat, impegnato nei secondi finali del turno a passare il taglio, ha sfiorato la Williams di George Russell che procedeva lentamente.

Il pilota inglese si trovava alla fine di un trenino di vetture lente, tra le quali la Toro Rosso di Albon, ma non si è messo completamente fuori traiettoria in prossimità dell’ultima curva ed ha costretto Kvyat ad una sterzata improvvisa per evitare l’impatto.

Questa manovra è costata ad un furioso Kvyat il passaggio del turno e Russell è stato penalizzato dalla direzione gara con l’arretramento di tre posizioni sulla griglia di partenza.

Kvyat ha fornito la sua spiegazione su quanto accaduto in pista: “Che cosa posso dire? Sono cose che succedono, sono stato bloccato e la mia qualifica è stata rovinata. Sono stato sorpreso di vedere quella macchina in traiettoria. Sono comunque felice che non sia accaduto nulla di grave”.

“Se avessi affrontato la curva come sempre non sarei stato in grado di evitarlo. Per fortuna ho visto qualcosa di bianco all’ingresso di curva ed ho sterzato verso sinistra”.

Russell ha affermato di non essere stato informato dell’arrivo di Kvyat.

“Non sapevo che c’erano altre vetture che stavano arrivando alle mie spalle. Stavo raffreddando le gomme e mi trovavo dietro ad altre vetture. Poi ho visto Daniil che è andato largo. Solitamente una vettura più veloce gira 40 secondi più rapida rispetto ad una che va lenta. Ed il team ti avvisa di questo”.

Kvyat ha poi dichiarato come Russell sia andato a scusarsi per l’accaduto.

“Mi ha chiesto scusa ma ha anche evidenziato come il team non l’abbia informato del mio arrivo. Credo comunque che in qualifica si debbano sempre controllare gli specchietti dato che le vetture procedono con grandi differenze di velocità”.

“Dobbiamo sempre essere informati dai team e controllare negli specchietti soprattutto in qualifica quando rischi di prendere una penalità”.

Scorrimento
Lista

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
1/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
3/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
4/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
7/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
8/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
9/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
10/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
11/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
13/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
14/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
15/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
17/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
18/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

George Russell, Williams Racing FW42

George Russell, Williams Racing FW42
20/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
21/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
22/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Giovinazzi ancora in Q3: "L'Alfa è cambiata tanto dal Paul Ricard e sono felice!"

Articolo precedente

Giovinazzi ancora in Q3: "L'Alfa è cambiata tanto dal Paul Ricard e sono felice!"

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: Leclerc riporta in pole la Ferrari al GP d'Austria 2019

Fotogallery F1: Leclerc riporta in pole la Ferrari al GP d'Austria 2019
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Sotto-evento Q1
Piloti Daniil Kvyat , George Russell
Team Alpha Tauri , Williams
Autore Adam Cooper