Gasly: "Possiamo lottare con Ferrari e McLaren ovunque"

Pierre Gasly crede che l'AlphaTauri possa combattere con McLaren e Ferrari su "tutte le piste", visto il potenziale promettente che ha mostrato in Bahrain.

Gasly: "Possiamo lottare con Ferrari e McLaren ovunque"

Gasly e l'AlphaTauri sono stati protagonisti nelle qualifiche della prima gara della stagione, con il francese che è riuscito ad ottenere il quinto tempo, alle spalle della Ferrari di Charles Leclerc e davanti alle due McLaren di Daniel Ricciardo e Lando Norris.

Il compagno di squadra, l'esordiente Yuki Tsunoda, ha a sua volta mostrato di poter essere veloce, ma ha mancato l'accesso alla Q3. Le prestazioni in qualifica però hanno dato a Gasly la sensazione che la squadra di Faenza possa lottare al vertice del secondo gruppo per tutto il 2021.

"Penso che con il ritmo che abbiamo mostrato per tutto il fine settimana, siamo al livello di Ferrari e McLaren e questo è positivo", ha detto Gasly: "Penso che possiamo lottare con loro su tutte le piste".

Se Tsunoda ha impressionato in gara, rimontando dal 13esimo posto in griglia al nono sotto alla bandiera a scacchi, passando Lance Stroll proprio all'ultimo giro, Gasly ha visto la sua corsa rovinarsi fin dal primo giro, quando ha urtato il posteriore di Ricciardo, dovendo rientrare ai box per sostituire l'ala anteriore.

Gasly, che alla fine si è ritirato dopo aver patito ulteriori danni, non ha nascosto la sua delusione, essendo convinto che la sua vettura avesse il potenziale per ottenere un bottino importante di punti.

Leggi anche:

"Quando ho avuto il contatto con la McLaren, la mia gara era praticamente finita", ha proseguito Gasly.

"Ho rotto l'ala anteriore, ho danneggiato il fondo, quindi era dura. Abbiamo avuto altri problemi verso la fine della gara, quindi abbiamo dovuto ritirare la macchina".

"Ovviamente, sono molto deluso perché poteva esserci una bella lotta con le Ferrari e le McLaren. Abbiamo perso punti preziosi".

Il francese crede inoltre che il potenziale della sua vettura possa migliorare ulteriormente con gli aggiornamenti che arriveranno per il Gran Premio di Spagna, ma è fiducioso anche per la gara di casa del team, il Gran Premio dell'Emilia Romagna che si disputerà la settimana prossima ad Imola.

"Guardando agli aspetti positivi, penso che abbiamo mostrato un ritmo interessante in qualifica, ma anche il long run di venerdì è stato buono, quindi penso che saremmo stati in lotta con Ferrari e McLaren", ha aggiunto.

"Non è successo, quindi ora abbiamo solo bisogno di continuare a fare il nostro lavoro e concentrarci sulla prossima gara per assicurarci di ottenere punti. Ma sono sicuro che continueremo a lottare con loro nelle prossime gare".

condivisioni
commenti
F1: Aston Martin ufficializza Hulkenberg come riserva

Articolo precedente

F1: Aston Martin ufficializza Hulkenberg come riserva

Prossimo Articolo

Leclerc: "Da Seb ho capito che i dettagli possono fare la differenza"

Leclerc: "Da Seb ho capito che i dettagli possono fare la differenza"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pierre Gasly
Team Alpha Tauri
Autore Filip Cleeren
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
17 apr 2021