Gasly: "Le Mans virtuale stupenda. Voglio fare quella vera"

Il pilota dell'AlphaTauri ha partecipato alla 24 Ore Virtuale e ne è rimasto estasiato. Punterà a fare quella reale più avanti. Ora rimane concentrato sulla F1.

Gasly: "Le Mans virtuale stupenda. Voglio fare quella vera"

Pierre Gasly, pilota del team AlphaTauri di Formula 1, ha preso parte 2 weekend or sono alla prima edizione della 24 Ore di Le Mans Virtual organizzata da Motorsport Games, correndo al volante di un prototipo LMP2 - il numero 24 - affiancando Jean-Eric Vergne e piazzandosi al quinto posto assoluto.

Il giovane pilota francese, sebbene sia tra gli eletti che corrono nel massimo campionato a ruote scoperte del motorsport, non ha affatto nascosto di essersi goduto la gara virtuale e di aver provato sensazioni inattese, se si considera che si è trattato di una gara virtuale, per certi versi ben lontana dalla mitica Sarthe.

"Sono shockato da quanto fossi eccitato dalla 24 Ore di Le Mans Virtual. Ed era solo un gioco! Ma tutto sembrava così reale e ti prendeva molto, perché tutti erano molto competitivi. Onestamente, è stato grandioso", ha ammesso Gasly nel podcast di F1.com.

"Ho finito il mio ultimo stint alle 3:30 del mattino, fino alle 5 non sono riuscito a dormire. Non facevo altro che guardare, controllare che la macchina fosse a posto e che stessimo ancora facendo bene".

"Non è successo niente, poi sono riuscito a dormire tre ore e mezza. Mi sono svegliato e dopo 2" mi sono fiondato su internet per vedere come eravamo messi. Onestamente è stata un'esperienza bellissima e me la sono proprio goduta".

Gasly ha anche spiegato di aver trascorso tanti anni nella città di Le Mans, quando ancora era in età scolare, e di aver visto dante 24 Ore da spettatore. Pierre ama la gara di durata e non ha nascosto di voler prendervi parte qualora ci fossero condizioni favorevoli.

"Sono sempre stato un grande fan della 24 Ore di Le Mans. Ho vissuto a Le Mans per 5 anni. Ho studiato là dai 13 ai 18 anni, dunque ho un feeling speciale con la città e sono stato a vedere la gara più e più volte, ma solo come spettatore quando ero più giovane".

"Per me c'è un'atmosfera speciale. Fare la gara online mi ha arrecato eccitazione sebbene stessi guidando dal simulatore di casa. Posso solo immaginare come possa essere correre quella vera. Deve essere incredibile".

"Ovviamente mi piacerebbe correre alla 24 Ore di Le Mans, un giorno, ma ora sono concentrato al 100% sulla F1. Ma se dovesse arrivare un'opportunità e le condizioni dovessero essere buone, di sicuro sarò molto tentato".

condivisioni
commenti
Wolff: "Il budget cap? Sarà una montagna da scalare"

Articolo precedente

Wolff: "Il budget cap? Sarà una montagna da scalare"

Prossimo Articolo

Lewis contro Ecclestone: "Parole ignoranti. F1 è così a causa sua"

Lewis contro Ecclestone: "Parole ignoranti. F1 è così a causa sua"
Carica commenti
Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede" Prime

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede"

La Formula 1 arriva in Francia, sul tracciato del Paul Ricard. Franco Nugnes e Giorgio Piola, analizzano con la lente d'ingrandimento i primi e nuovi dettagli tecnici presenti sulle monoposto.

Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1 Prime

Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1

Lo spagnolo ha parlato con Motorsport.com del suo ritorno in Formula 1, smentendo le critiche che lo hanno accompagnato negli ultimi appuntamenti e puntando con decisioni ad un futuro di successi grazie anche alla rivoluzione regolamentare.

Formula 1
17 giu 2021
Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door" Prime

Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Mara Sangiorgio, giornalista e pit reporter per la Formula 1 di Sky Sport. Una grande passione per la scrittura che l'accompagna sin da quando era solo una bambina, la conduce alle porte degli studi giornalistici. Dall'Italia a New York, Mara muove i primi passi dentro il mondo dei suoi sogni. Mai avrebbe pensato di raccontare lo sport, fino a quando...

Formula 1
17 giu 2021
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

Formula 1
16 giu 2021
F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021
F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station Prime

F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station

Andiamo a dare uno sguardo da vicino alle prime immagini in-game di F1 2021, nuovo videogame ufficiale della Formula 1 ambientato in questa stagione

Formula 1
15 giu 2021
AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità Prime

AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità

Il team diretto da Franz Tost con il podio di Pierre Gasly a Baku si è portato al quinto postonella classifica del mondiale Costruttori. Anche l'esuberante Yuki Tsunoda, il talentuoso rookie giapponese, comincia a contribuire alla causa, dopo troppi errori. A Faenza assolvono al meglio il ruolo di junior team e, pur con alti e bassi, possono sfidare due marchi ufficiali come Aston Martin e Alpine disponendo di risorse molto inferiori.

Formula 1
14 giu 2021
F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare Prime

F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare

In questa stagione la Formula 1 sta cercando di rispettare il calendario previsto con 23 appuntamenti, ma l'espansione dei gran premi ha un costo umano che alla lunga non potrà più essere sostenibile.

Formula 1
14 giu 2021