Gasly frustrato: fondo e qualifica rovinati su un cordolo

Pierre Gasly non ha nascosto la sua frustrazione, visto che un danno al fondo della sua AlphaTauri gli è costato una posizione migliore in griglia.

Gasly frustrato: fondo e qualifica rovinati su un cordolo
Carica lettore audio

Il francese rimane preoccupato che il problema si possa ripetere anche in gara, visto che quasi tutti hanno avuto delle difficoltà legate ai cordoli del tratto sconnesso del circuito esterno.

Gasly aveva fatto segnare un ottimo terzo tempo nella FP3 di sabato e poi si è confermato quinto anche nella Q1.

Tuttavia, non è riuscito a confermare questo trend per il resto delle qualifiche, dopo che una violenta scordolata gli ha fatto perdere carico aerodinamico. Alla fine, dunque, si è dovuto accontentare del nono posto, tre posizioni più indietro rispetto al compagno di squadra Daniil Kvyat.

"Ovviamente, con il passo che avevamo mostrato nella FP3, è stato un po' frustrante, perché ho danneggiato il fondo in Q1, e da lì abbiamo cercato di limitare i danni".

"Dalla Q2 è stato piuttosto difficile. Abbiamo avuto ancora delle difficoltà ed ho parso alcune parti del fondo e dei bargeboard. Questo mi ha complicato parecchio la vita, quindi sono stato felice di arrivare in Q3".

Leggi anche:

"Penso che fossimo proprio sul filo del rasoio, ma c'è stata un po' di delusione, perché sapevamo che la macchina aveva un potenziale maggiore, ma questo danno sul cordolo della curva 8 ci è costato parecchio".

Da un certo punto di vista, Gasly era sollevato di essere riuscito a qualificarsi almeno nono.

"Alla fine, si è trattato più che altro di limitare i danni, e penso che sia quello che siamo riusciti ad ottenere. Quindi penso di essere contento di essere entrato in Q3 e alla fine partire nono non è male".

Gasly è fiducioso di poter fare una buona gara, anche se è un po' preoccupato per la fragilità che ha mostrato la vettura.

"Mi sono sentito forte per tutto il fine settimana, il passo gara è buono, quindi so che in termini di ritmo ce la possiamo giocare con quelli che partono intorno a noi".

"La cosa che mi preoccupa di più è proprio l'affidabilità, perché continuiamo a perdere parti della vettura: gli specchietti, i bargeboard, il fondo sia in FP2 che in qualifica".

"Quindi è l'unica cosa a cui dobbiamo stare attenti, perché con 87 giri è una gara molto lunga, quindi dobbiamo tenere la macchina intera. Se ci riusciremo, però, sono fiducioso che potremo passare un buona domenica ed ottenere punti preziosi".

condivisioni
commenti
Mercedes offre a Grosjean un test per l'addio alla F1
Articolo precedente

Mercedes offre a Grosjean un test per l'addio alla F1

Prossimo Articolo

Ferrari: l'unico neo è non aver passato la Q2 con le medie

Ferrari: l'unico neo è non aver passato la Q2 con le medie
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022