Frentzen annuncia il ritiro dalle corse

Frentzen annuncia il ritiro dalle corse

La decisione è arrivata dopo la rinuncia alla gara di Surfers Paradise della V8 Supercars

Doppio annuncio per Heinz-Harald Frentzen: l'ex pilota di Formula 1 ha rinunciato a partecipare alla gara di Surfers Paradise della V8 Supercars, ma soprattutto ha deciso di appendere definitivamente il casco al chiodo. Il tedesco era stato invitato a prendere parte alla Gold Coast 600 dalla Paul Cruickshank Racing, con cui avrebbe dovuto dividere l'abitacolo di una Ford Falcon con Tim Slade, ma alla fine ha deciso di tirarsi indietro, visto che ormai era fermo da oltre un anno, dopo la sua parentesi nella Speedcar Series. "Il team ha bisogno di un pilota competitivo, un pilota a tempo pieno" ha spiegato Frentzen. "Non sono riuscito a correre recentemente e so che non potrei dare il 100%, ma non voglio essere di handicap a nessuno". Dopo l'annuncio di questa decisione è arrivato però anche quello più definitivo: "Questo è tutto, non correrò più. E' ora di dire basta. Avrei dovuto farlo quando ho smesso con il DTM, anche se da quel momento ho corso solo per divertirmi" ha concluso. Si chiude così, a 43 anni, la carriera di un pilota che forse in Formula 1 non è riuscito ad esprimere a pieno tutto il suo talento, riuscendo comunque a conquistare tre vittorie (una con la Williams ad Imola nel 1997 e due con la Jordan a Magny-Cours e Monza nel 1999), e la soddisfazione di lottare per il mondiale quasi fino alla fine con una Jordan nel 1999.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto americane