Fotogallery Ferrari: ecco il casco 2018 di Antonio Giovinazzi

Il pugliese, terzo pilota della Scuderia di Maranello, ha svelato i colori del nuovo casco che utilizzerà nel 2018.

Fotogallery Ferrari: ecco il casco 2018 di Antonio Giovinazzi
Carica lettore audio

 

Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver

Photo by: Antonio Giovinazzi

Anno nuovo... casco nuovo per Antonio Giovinazzi. Il terzo pilota della Scuderia Ferrari di Formula 1 ha deciso di dare una rinfrescata allo stile, al disegno e in parte anche ai colori dell'elmetto che indosserà nella stagione 2018 quando sarà chiamato in causa dal suo team.

Il concetto del casco 2018 del giovane pugliese rimane simile a quello visto l'anno passato, ma con differenze sostanziali al suo interno. Il tricolore è ora meno definito e con bande orizzontali più larghe, inoltre bisogna denotare come quest'anno il verde abbia preso il posto del rosso e viceversa.

La base del casco non è più bianca, ma è grigia chiara, con una banda rossa che dalla parte bassa laterale del casco si sposta sino ad arrivare a quella posteriore. Il grigio potrebbe essere riconducibile alla stessa tonalità usata dalla Ferrari sulla SF71H per separare con eleganza il nuovo rosso utilizzato per la livrea e la parte nera che colora la parte sottostante della scocca.

Nuova anche la banda rossa che colora idealmente il mento di Antonio, uguale per disegno e colore a quella speculare nella parte retrostante dell'elmetto. Infine, sulla calotta, è posizionato il numero di macchina scelto da Antonio quando potrà scendere in pista, il 99, anche questo "vestito" con il tricolore italiano.

Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
1/4
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
2/4
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
3/4
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
Il casco di Antonio Giovinazzi, Ferrari reserve driver
4/4
condivisioni
commenti

Abiteboul: "La Renault deve ancora svelare la vettura reale"

Williams: Kubica porta al debutto la FW41 ad Aragon domenica