Webber, siluro sulla Red Bull: "Preferiscono Vettel!"

Horner è deluso dalle dichiarazioni di Mark e smentisce tutto

Webber, siluro sulla Red Bull:
In questa stagione spesso sono stati i problemi di armonia a minare la tranquillità in casa Red Bull. Non a caso, nonostante la RB6 sia decisamente la vettura migliore del lotto, a due gare dal termine Mark Webber si ritrova con 11 punti da recuperare su Fernando Alonso e Sebastian Vettel addirittura con 25. Ma ieri ad Interlagos l'australiano ha sganciato un nuovo siluro su Christian Horner e soci, spiegando di continuare a sentire intorno a sè una squadra che spinge per Vettel, anche se al momento lui sembra avere decisamente più possibilità di puntare al titolo. "A livello tecnico è stato tutto molto, molto buono" ha esordito Webber. Quando poi gli è stato chiesto dei rapporti interni al team, l'australiano però si è barricato dietro ad un particolare: "Non è ovvio?". "Ovviamente un pilota giovane porta nuove energie, quindi è normale che le cose vadano così. Va benissimo così perchè comunque ho avuto una grande opportunità, un'ottima macchina e l'ho sfruttata al massimo" ha aggiunto. "Anche io alla fine preferisco alcune persone ad altre, ci sono persone con cui ho piacere di passare il mio tempo. E' la natura umana" ha concluso. Inevitabile, dunque, la reazione del team principal Christian Horner, parso piuttosto deluso dalle parole del suo pilota: "Penso che i ragazzi della squadra ci rimarranno molto male per quello che ha detto, sempre che lo abbia detto e che non sia stato estrapolato dal suo contesto. Mark ha sembra avuto un grande supporto dalla squadra, anche da Dietrich Mateschitz, che gli ha dato l'opportunità di essere qui oggi. La squadra gli ha dato una grande vettura e spera che lui possa chiudere la stagione alla grande".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie