Istanbul, Libere 3: Vettel riporta tutto alla normalità

Istanbul, Libere 3: Vettel riporta tutto alla normalità

Il tedesco della Red Bull precede Schumacher e Webber. Alonso ancora con problemi

Sebastian Vettel nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp di Turchia riporta la situazione alla normalità: il campione del mondo beffa di un solo millesimo Michael Schumacher con la ritrovata Mercedes. Sebastian ha ottenuto il suo miglior tempo in 1'26"037 con la RB7 dimostrando a tutti che l'incidente di ieri sul bagnato è già un fatto che appartiene alla storia e che non dovrebbe incidere sul rendimento del week end. Molte bene le due Mercedes con uno Schumacher molto determinato che è riuscito con una zampata a stare davanti anche al compagno di squadra Rosberg, costretto a quasi quattro decimi dalla posizione di vertice (1'26"446), mentre fra le due frecce d'argento si è infilato Mark Webber (1'26"404). In difficoltà la Ferrari: proprio nel finale quando i tempi cominciavano a scendere, Fernando Alonso è stato costretto a rientrare ai box con il cambio bloccato in sesta marcia. Sulla 150° Italia aleggia di nuovo un problema idraulico che ieri ha bloccato il campione spagnolo. Il guaio, quindi, non è stato individuato e crea una certa agitazione negli uomini del Cavallino in vista delle qualifiche. Fernando è solo ottavo (1'26"819) e nonostante tutto ha fatto meglio di Massa, nono (1'26"883). Più in ombra le McLaren che ieri avevano svettato con Jenson Button: l'inglese è quinto davanti al compagno di squadra, mentre Vitaly Petrov precede le due Ferrari con il settimo rilievo cronometrico. Nella top ten figura anche Sebastien Buemi con la Toro Rosso con un tempo di 1'27"080: allo svizzero deve aver fatto bene la "sveglia" che gli ha dato Franz Tost, intenzionato a promuovere Daniel Ricciardo pilota titolare nel 2012. Bene anche Pastor Maldonado con la Williams-Coswoth dodicesimo in 1'27"255, poco lontano da Sergio Perez (Sauber-Ferrari) che ha girato in 1'27"121. Il venezuelano ha cancellato le due uscite di ieri. Da segnalare, infine, l'avvicinamento della Lotus Racing al gruppo di centro: Kovalainen ha staccato un tempo a 2"8 dalla pole e adesso ha nel mirino le vetture che gli stanno davanti... FORMULA 1, Istanbul, 7/05/2011 Terza sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'26"037 2. Michael Schumacher - Mercedes - 1'26"038 +0”001 3. Mark Webber - Red Bull-Renault – 1'26"404 +0"367 4. Nico Rosberg - Mercedes - 1'26"446 +0”383 5. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'26"578 +0"541 6. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes – 1'26"726 +0”689 7. Vitaly Petrov - Lotus Renault - 1'26"755 +0"718 8. Fernando Alonso - Ferrari - 1'26"819 +0"782 9. Felipe Massa - Ferrari - 1'26"883 +0”846 10. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'27"080 +1”043 11. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'27"121 +1"084 12. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'27"255 +1"218 13. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'27"318 +1"281 14. Nick Heidfeld - Lotus Renault - 1'27"379 +1"342 15. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'27"528 +1"491 16. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'27"644 +1"607 17. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'27"724 +1"687 18. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'27"976 +1"939 19. Heikki Kovalainen - Lotus-Renault - 1'28"911 +2"874 20. Jarno Trulli - Lotus-Renault - 1'29"697 +3"660 21. Jerome D'Ambrosio – Virgin-Cosworth – 1'31”097 +5”060 22. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'31"175 +5"138 23. Tonio Liuzzi - HRT-Cosworth - 1'31"375 +5"338 24. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'32"009 +5"972
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher , Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie