Ufficiale: Hulkenberg lascia la Williams!

Ufficiale: Hulkenberg lascia la Williams!

Willi Weber rimane fiducioso di trovargli un volante in Formula 1 per il 2011

Da tempo si sapeva che la trattativa per il rinnovo tra la Williams e Nico Hulkenberg procedeva a rilento. A rallentare la firma del contratto non c'erano stati problemi di prestazioni, come testimonia anche la pole position ottenuta dal tedesco in Brasile, ma questioni economiche. La squadra di Grove ha infatti perso tutti i suoi sponsor, quindi sperava che il management del campione 2009 della GP2 potesse trovare un budget da mettere a disposizione del team per garantire un volante al suo assistito. La situazione poi è precipitata quando è diventato chiaro Sir Frank e soci avevano deciso di puntare su Pastor Maldonado, un pilota sicuramente veloce, visto che è il campione in carica della GP2, ma soprattutto dotato di sponsor per un valore di 15 milioni di euro circa. Questa mattina si è concretizzata la rottura definitiva, quando il 23enne tedesco ha annunciato di aver deciso di lasciare la Williams: "Sono molto dispiaciuto, sarei stato veramente felice di rimanere alla Williams. Voglio ringraziare tutti i membri della squadra per i bei momenti passati insieme e gli auguro tutto il meglio per il futuro". Willi Weber, manager del ragazzo, per ora pare piuttosto tranquillo ed ha spiegato di essere in trattativa con altri team: "Sto già trattando con delle altre squadre, Nico avrà il suo sedile in Formula 1 nel 2011". Tuttavia, se si va a guardare l'attuale situazione di mercato, è facile capire che i posti a disposizione non sono molti: c'è ancora margine per trattare con Renault, Force India e Lotus, ma al momento appare più facile pensare che Nico possa fare da terzo pilota, magari in una squadra di punta (la Mercedes?), sperando poi di diventare titolare nel 2012.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione