Fernandes sceglie il nero e oro per la livrea 2011

Fernandes sceglie il nero e oro per la livrea 2011

La polemica a distanza tra Lotus Cars e Lotus Racing quindi va avanti

La Lotus Racing, attuale team di Formula 1 legato al marchio britannico, ha annunciato questa mattina che nella prossima stagione cambierà sensibilmente i suoi colori: il verde e giallo utilizzati nel 2010 lasceranno spazio ad una colorazione più classica che avrà come tinte basi il nero e l'oro. Un chiaro riferimento ai tempi d'oro della "vera" Lotus, quando questa correva sposorizzata dal marchio John Player Special, vincendo il titolo con Mario Andretti, ma anche lanciando piloti di grande talento come Ayrton Senna o lo sfortunato Elio De Angelis. I supporter del team potranno anche partecipare alla realizazzione della nuova livrea, anche se per ora la squadra di Tony Fernandes non ha ancora comunicato le modalità con cui potranno dare il loro apporto. In ogni caso sarà annunciata a breve tramite il sito ufficiale del team. C'è solo una cosa però che è poco chiara in tutto questo: se veramente l'anno prossimo dovesse arrivare una squadra Lotus Cars e quella anglo-malese fosse costretta a cambiare il nome in 1Malaysia Racing, avrebbe senso una mossa di questo tipo? Forse Fernandes vuole portare avanti la polemica a distanza con la casa madre?
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie