E' morto Tom Walkinshaw

E' morto Tom Walkinshaw

Un cancro ha stroncato l'ex proprietario della Arrows all'età di 60 anni

Grande lutto per il mondo della Formula 1: quest'oggi infatti si è spento all'età di 60 anni Tom Walkinshaw. Il vulcanico team manager purtoppo non è riuscito ad avere la meglio su un cancro che lo aveva colpito da un pò di tempo. Tra le sue imprese alla guida della TWR (Tom Walkinshaw Racing) si ricordano le vittorie conquistate nel mondo dei prototipi con la Jaguar. Ma anche in Formula 1 ha lasciato una traccia importante, lavorando per Benetton, che contribuì a portare al titolo con Michael Schumacher nel 1994, e Ligier, prima di diventare l'azionista di maggioranza della Arrows. Con quest'ultima si rese protagonista di alcune imprese decisamente estrose, ma di successo: per esempio nel 1997 convinse il campione del mondo in carica Damon Hill a firmare per la sua squadra. Nonostante una monoposto non troppo prestazionale, il pilota britannico riuscì anche a sfiorare una vittoria in Ungheria! Dopo il fallimento della Arrows, avvenuto nel 2002, Walkinshaw comunque non ha mai abbandonato il mondo del motorsport, in particolare negli ultimi anni ha lavorato nel mondo della V8 Supercars.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash test