Caubet smentisce le voci di rottura con Lotus Renault

Caubet smentisce le voci di rottura con Lotus Renault

Il contratto con Renault Sport F1 è valido fino al 2013 e l'intenzione è di rispettarlo

Nei giorni scorsi si era vociferato molto riguardo alla possibilità che la Lotus Renault potesse perdere la fornitura dei motori della Casa francese a partire dalla prossima stagione. Ad alimentare questi gossip era stata l'ufficializzazione dell'accordo raggiunto dalla Renault con la Williams e la "danza del gambero" delle R31, che con il passare delle gare stanno diventando sempre meno performanti. Oggi però è arrivata una secca smentita da parte del grande capo di Renault Sport, Jean-Francois Caubet. Quest'ultimo ha chiarito che esiste ancora un contratto in essere per le prossime due stagioni e che la Casa francese ha intenzione di rispettarlo fino in fondo. "Abbiamo un contratto molto chiaro che ha una durata di tre anni e abbiamo intenzione di rispettarlo. James Allison (direttore tecnico della Lotus Renault, ndr) e Rob White (direttore tecnico di Renault Sport F1, ndr) hanno già iniziato a pianificare il futuro. Dunque, sono molto sorpreso di sentire queste voci. Senza contare che stiamo anche discutendo della possibilità di passare insieme nell'era dei V6 turbo nel 2014. Siamo "cugini" e rimaniamo tali" ha spiegato Caubet.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie