La FIA ammette le HRT alla gara di domani

La FIA ammette le HRT alla gara di domani

Liuzzi e Karthikeyan non hanno girato in qualifica, ma nelle libere erano stati dentro al 107%

Nonostante oggi non abbiano completato neppure un giro in qualifica, non riuscendo quindi a rientrare nel 107%, le due HRT hanno ottenuto l'autorizzazione della FIA per andare a schierarsi domani nel Gp di Monaco. Vitantonio Liuzzi è stato costretto a rinunciare alle qualifiche a causa dell'incidente avvenuto alla Sainte Devote nei minuti finali della terza sessione di prove libere, nel quale ha danneggiato in maniera piuttosto vistosa la sua monoposto. Narain Karthikeyan invece è stato tenuto fermo precauzionalmente, in quanto ha accusato un problema ad una sospensione posteriore nel corso delle libere. Tuttavia, avendo realizzato dei tempi in linea con l'ammissione al 107% durante le prove libere, i due piloti della HRT hanno ottenuto il via libera della Federazione per partecipare al Gp di domani.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Narain Karthikeyan , Vitantonio Liuzzi
Articolo di tipo Ultime notizie