La FIA modifica la "zona di sorpasso" di Melbourne

E' stata anticipata all'ultima curva, per dare più tempo ai piloti per attivare l'ala mobile

La FIA modifica la
La FIA ha deciso di allungare la "zona di sorpasso" del Gp d'Australia di Formula 1, cioè la parte del tracciato in cui i piloti potranno attivare il dispositivo dell'ala mobile posteriore durante la gara. Originariamente era stata pensata per cominciare in prossimità dell'ingresso sul rettilineo di partenza, ma ora è stata anticipata a prima dell'ultima curva: questo garantirà ai piloti la possibilità di entrare nel rettilineo, che è uno dei più corti del mondiale, con l'ala già aperta. Optando per questa modifica, la FIA ha deciso anche di cambiare il punto in cui viene rilevato il distacco tra le vetture, che dalla curva 13 è stato spostato alla curva 14, quindi più in prossimità della linea che demarcherà l'ingresso nella "zona di sorpasso".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie