I problemi della Ferrari sorprendono Button

I problemi della Ferrari sorprendono Button

L'inglese però è convinto che le Rosse diranno ancora la loro nella caccia al titolo

Jenson Button pare decisamente sorpreso dalle difficoltà che sta incontrando la Ferrari in questa prima parte della stagione. Certamente la cosa non dispiace al campione del mondo in carica, anzi, ma il pilota della McLaren è convinto che la squadra di Maranello si riprenderà dalle sue difficoltà, quindi non vuole darla per spacciata. Del resto, la F10 era sembrata quasi "intoccabile" nel corso dei test invernali: "E' abbastanza strano. Hanno avuto un inverno perfetto: erano veloci, consistenti ed affidabili. Nell'ambiente infatti si temeva che potessero essere intoccabili". E anche in Bahrein la musica non era cambiata: "Alla prima gara erano molto veloci, ma noi abbiamo fatto molti progressi e credo di poter dire che al momento siamo più competitivi della Ferrari e che probabilmente per ora abbiamo lavorato meglio di loro" ha proseguito Jenson. L'inglese però non vuole dare la squadra di Maranello per spacciata: "Sono sicuro che risaliranno. Sono una squadra molto forte, Fernando a Felipe hanno grande esperienza. Non dobbiamo commettere l'errore di considerarli già fuori dalla lotta per il titolo".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie